Juventus, Di Maria fuori dai giochi | Le alternative di Allegri

0
63

La Juventus oggi si gode un giorno di riposo ma da domani tornerà in campo per preparare la seconda sfida del campionato di serie A.

Prossimo ostacolo per i bianconeri è la Sampdoria, squadra finita al tappeto in casa all’esordio e per questo motivo vogliosa di rialzarsi. La Juve invece ha incamerato i suoi primi tre punti stagionali riuscendo a superare il Sassuolo senza troppe difficoltà. I problemi per Allegri arrivano dall’infermeria, visto che alla lista degli indisponibili si è aggiunto Angel Di Maria.

Angel Di Maria ©LaPresse

L’argentino, subito protagonista con un gol e tante belle giocate nella sua “prima” italiana, è stato costretto ad abbandonare il campo per un problema muscolare. Una lesione di basso grado del muscolo adduttore lungo della coscia sinistra che potrebbe tenerlo fuori dai giochi per circa una ventina di giorni. Facendogli saltare delle partite importanti e probabilmente anche l’esordio in Champions League.

Juventus, Cuadrado nel tridente aspettando Depay…

Calciomercato Juventus
Cuadrado ©LaPresse

Chi lo sostituirà? La mossa più “scontata” di Allegri in questa situazione sembra essere l’avanzamento di Cuadrado nel tridente offensivo, con il nuovo acquisto Kostic a sinistra e al centro ovviamente un Vlahovic che ha già timbrato due volte il cartellino del gol e vuole continuare a stupire. Difficile pensare ad altre alternative tattiche, anche se un aiuto potrebbe arrivare dal mercato. La Juventus infatti sembra molto vicina a Memphis Depay, attaccante del Barcellona. Se la trattativa con l’olandese sarà chiusa in poco tempo non è da escludere un passaggio al 3-5-2 con Depay che andrebbe a far coppia con Vlahovic, mentre a centrocampo si punterebbe molto probabilmente sugli inserimenti di McKennie. I prossimi allenamenti saranno decisivi per capirne qualcosa in più.