Juventus-Salernitana, esclusione top e maxi rivoluzione in mediana: sarà la prima volta

0
195

Juventus-Salernitana, si va verso un’esclusione top con maxi rivoluzione nella linea mediana: sarà la prima volta

Ormai i tifosi bianconeri non sono più abituati a vedere per due giornate di fila la stessa formazione. Troppi impegni ma soprattutto troppi infortuni non permettono a Massimiliano Allegri di piazzare in campo un undici titolare. Insomma, si cambia sempre e anche domani contro la Salernitana ci potrebbe essere un ampio turnover. Intanto con un’escusione topo che comunque era nell’aria: quella di Danilo, che dovrebbe avere un turno di riposo. E non solo, anche Bremer si potrebbe accomodare in panchina. Secondo le indiscrezioni di Agresti infatti la coppia centrale dovrebbe essere formata da Bonucci e Gatti.

Miretti
Miretti ©️Ansafoto

E non è finita qui: perché Allegri sarebbe tentato di mandare in campo un centrocampo davvero inedito. Uno mai visto fino al momento e che probabilmente nemmeno si rivedrà nel corso della stagione soprattutto se i vari infortunati dovessero tornare a disposizione. Se Paredes è sicuro del posto da titolare in mezzo, al suo fianco si potrebbe trovare da un lato Fagioli e dall’altro Miretti.

Juventus-Salernitana, rivoluzione in mezzo

Kean ©️LaPresse

Una vera e propria rivoluzione in mezzo al campo. Due giovanissimi al fianco di un giocatore esperto che potrebbe di conseguenza aiutarli nel percorso di crescita. Finita qui? Macché. Davanti infatti ci sarebbe un’altra idea che gira nella testa di Allegri: vale a dire quella di lanciare Moise Kean dal primo minuto al posto.

In poche parole una squadra mai vista fino ad ora e che probabilmente non si vedrà nemmeno nelle prossime settimane.