Calciomercato, sogno in frantumi: 17 milioni e addio Juventus

0
124

Calciomercato, altre sirene dalla Premier League per il calciatore che andrà in scadenza di contratto la prossima estate. 

Le prestazioni offerte dalla Juventus nel primo mese della nuova stagione hanno convinto la dirigenza a continuare con una certa decisione la campagna di rafforzamento. Iniziata con l’acquisto di Vlahovic lo scorso gennaio dalla Fiorentina e proseguita nel corso dell’estate con gli arrivi di Di Maria, Pogba, Bremer, Kostic, Milik e Paredes. Una sessione senz’altro notevole per i bianconeri, ma probabilmente bisognerà fare un ulteriore sforzo per tornare ad essere competitivi su più fronti. Al di là della questione allenatore, che ha indubbiamente le sue colpe in quest’inizio tutt’altro che entusiasmante della Signora.

calciomercato juventus

Tra i reparti che necessitano di altri ritocchi c’è sicuramente il centrocampo. Leandro Paredes non può essere la soluzione a tutti i problemi. Nella speranza che nella prossima finestra di trasferimenti si riesca a concretizzare qualche cessione, la Juventus potrebbe effettuare un tentativo per Youri Tielemans, centrocampista belga in uscita dal Leicester.

Calciomercato, il Newcastle fa sul serio per Tielemans

Tielemans
Youri Tielemans ©️Ansafoto

Il giocatore andrà in scadenza nel 2023 ed è davvero improbabile che firmi il rinnovo con le Foxes, protagoniste peraltro di un inizio disastroso. Il Leicester ha già capito che non c’è alcun margine e, come riferisce l’inglese The Sun, sembra intenzionato ad ascoltare offerte già a gennaio. In estate Tielemans è stato a lungo seguito dall’Arsenal ma alla fine non se n’è fatto nulla. I Gunners hanno virato su altri obiettivi e il belga è rimasto alla corta di Brendan Rodgers. Ma la minaccia, per la Juventus, arriva sempre dalla Premier League. Se da un lato è vero che i londinesi hanno mollato la presa, dall’altro c’è da registrare l’interesse sempre più crescente del Newcastle dei sauditi, pronto a fare un’offerta di 17 milioni di sterline per regalare al tecnico Eddie Howe un altro rinforzo per il centrocampo.