Juventus, flop Allegri: Agnelli non perde tempo con Zidane

0
1584

Il flop di Allegri potrebbe far ritornare in auge un vecchio pallino del presidente Andrea Agnelli, si tratta dell’ex bianconero.

Certamente i risultati inaspettati di Allegri, pagato 7 milioni più bonus a stagione per rifondare una squadra che non dà risultati positivi, sta facendo riflettere e non poco il presidente Andrea Agnelli.

Zidane

Stando infatti a ‘Todofichajes’, Agnelli potrebbe pescare una nuova carta per riemergere da subito, si tratterebbe di un vecchio pallino della dirigenza, Zinedine Zidane. L’allenatore francese non ha ancora trovato un progetto dalla quale ripartire e adesso la sua candidatura diventa più che concreta.

Calciomercato Juventus, dalla Spagna sono sicuri | Zidane al posto di Allegri

Calciomercato Juventus
Zinedine Zidane ©️AnsaFoto

Il tecnico francese con il Real Madrid ha vinto tutto quello che un allenatore può e deve desiderare per la propria squadra, riuscendo nell’impresa di vincere più volte la Coppa dalle grandi orecchie, il cosiddetto obiettivo (im)possibile dei bianconeri. Certo, parlare adesso di vittoria della Champions League pare decisamente fuorviante vista la situazione in campionato ma è anche vero che la Juventus ha tutte le carte per fare la differenza in Italia ma anche all’estero.

Zidane potrebbe dunque rappresentare l’upgrade tanto desiderato dal presidente Andrea Agnelli e l’eventuale sostituto di Massimiliano Allegri, qualora appunto le cose dovessero precipitare da qui al Mondiale invernale. Zidane aspetta ancora di capire come si muoverà la panchina della nazionale, il suo sogno infatti sarebbe sempre quello di fare il CT ma la Juventus potrebbe essere quell’occasione irrinunciabile, anche perché si tratterebbe di un ritorno al passato per Zizou.