Juventus, Allegri è sempre più solo: messaggio shock della curva

0
404

Juventus, Massimiliano Allegri è sempre più solo: messaggio della curva prima della gara contro il Monza che vale una stagione

Non c’è pace per Massimiliano Allegri. Adesso la contestazione è totale e anche la curva della Juventus lo contesta. Non che prima non lo abbia fatto a dire il vero, ma prima della sfida contro il Monza sono apparsi gli striscioni contro il tecnico bianconero. Che fino al momento, c’è da dirlo, non è riuscito in nessun modo a dare un’identità alla squadra bianconera.

Juventus
Allegri ©LaPresse

“Tra i vostri bordelli c’è da stare poco Allegri”. Questo il messaggio dei supporters della Vecchia Signora, con delle parole che non lasciano ovviamente nulla al caso visto che è toccata anche la società, presa di mira per una gestione interna che sicuramente è rivedibile anche per quell’indiscrezione di ieri che vede un Nedved contrario al tecnico. Il fatto che il vicepresidente comunque non abbia avallato la scelta del ritorno si sapeva, ma adesso le cose sembrano andare per il verso sbagliato.

Juventus, tutti contro Allegri

Allegri ©LaPresse

Un tutti contro Allegri insomma, chiamato alla vittoria questo pomeriggio e chiamato soprattutto a dare una svolta alla propria stagione. Lui ieri in conferenza stampa ha detto che le tensioni e che la parola esonero lo fanno sorridere, ma anche lui sa che il momento è delicatissimo per la sua squadra che, soprattutto dopo la sconfitta dell’Inter sul campo dell’Udinese, ha la possibilità di mettersi alle spalle pure i nerazzurri.

In poche parole la stagione della Juve passa dalla gara di oggi. Niente più verrà perdonato al tecnico che non solo deve vincere ma anche convincere. Le scelte di formazione, comunque, vanno verso questa direzione con una squadra che vuole dettare legge dal centrocampo in su. Com’è anche giusto che sia.