La Juventus ‘molla’ il suo castigatore: gratis ai rivali di sempre

0
34

Calciomercato Juventus, l’addio dell’attaccante spagnolo sempre più plausibile: la destinazione di mercato ipotizzata lascia a bocca aperta.

Sebbene siamo ormai nel vivo del campionato e il mercato è terminato da praticamente 20 giorni, tengono banco ancora alcune trattative e retroscena su possibili, e clamorosi, trasferimenti che potrebbero diventare realtà nella prossima realtà di mercato. Ogni squadra infatti, anche quelle che quest’anno hanno fatto un’ottima campagna acquisti sono arrivate al termine della finestra di trasferimenti con qualche obiettivo non raggiunto e a cui tenteranno di arrivare nella finestra invernale.

Calciomercato Juventus
©LaPresse

Sebbene quella di quest’anno sia stata una delle migliori sessioni di mercato degli ultimi anni, anche la Juventus non è riuscita a chiudere tutti i colpi che aveva in mente di chiudere, come quello di un difensore che potesse rimpiazzare la partenza di Luca Pellegrini. Ciò non toglie però che alla lista delle necessità del tecnico livornese si possa aggiungere qualche altro giocatore o che la società non vada a monitorare tutti quei casi di giocatori in scadenza contrattuale il cui arrivo a parametro zero sarebbe più che un affare: è proprio in questa categoria che si va ad iscrivere il protagonista della presente notizia, che sta vivendo un rapporto conflittuale con la sua attuale squadra, che molto probabilmente lascerà a breve.

Calciomercato Juventus, Asensio lascerà: sopresa Barça in Pole

Calciomercato Juventus
Xavi ©LaPresse

La situazione si Marco Asensio, che quando viene utilizzato da sempre e comunque il suo apporto alla squadra, sta peggiorando ogni giorno che passa: infatti la mancata volontà da parte del presidente Perez di rinnovare il contratto al Maiorchino lo costringeranno presto a lasciare la capitale spagnola, più in particolare tra gennaio e giugno, fissato come termine del suo contratto con i “Blancos”. L’attaccante della nazionale spagnola, che di anni ne ha solo 26, con la sua grandissima duttilità tattica e le sue grandi doti tecniche sarebbe un favoloso innesto per qualsiasi squadra in giro per l’Europa. Ironia della sorte vuole che tra queste, quella che si sta interessando di più al maiorchino sia l’eterna rivale Barcellona di Xavi, e chissà che il calciatore non possa appunto accettare l’incarico per via del brutto modo in cui sta terminando il suo rapporto con il Real Madrid. Ovviamente, anche la dirigenza della Juventus monitora da vicino la situazione, pronta ad approfittare di un tentennamento di una delle due parti, Barcellona o calciatore.