Juventus, Allegri se la ride: poker di rientri immediato e slancio rimonta

0
18

Juventus, buone notizie per Allegri in un momento non poco complicato. Poker di rientri in casa bianconera.

Continuano le difficoltà all’ombra della Mole, laddove si registra non solo preoccupazione ma anche curiosità circa quelle che potrebbero essere le prossime scelte societarie e tecniche, alla luce delle reiterate ed evidenti difficoltà riflettentisi in una serie di aspetti, non unicamente tecnico-tattici.

Allegri (Lapresse)

Basti pensare alla frattura totale nata tra la piazza ed Allegri ma anche quell’alone di antipatia che ha iniziato a gravare intorno all’atteso Di Maria, reo di gesti espliciti quanto plateali dopo la sfida con il Benfica e di aver lasciato la squadra in dieci contro il Monza, in un momento delicatissimo e in una fase in cui tutto ci si aspettava da uno della sua esperienza e qualità tranne che una reazione come quella avuta contro il giocatore brianzolo e l’arbitro Maresca.

Juventus, ghigno per Allegri: tanti recuperi per il Bologna

Juventus
Allegri ©️LaPresse

In attesa di vedere cosa succederà e se ci sarà una reazione più volte invocata ma prontamente procrastinata a data da destinarsi, arrivano importanti aggiornamenti per la squadra di Allegri. Questa volta, però, si tratta di buone notizie per un Allegri la cui posizione è divenuta molto più vacillante rispetto a quanto ci si potesse aspettare fino a qualche settimana fa.

Al rientro dalla sosta per le Nazionali, i bianconeri affronteranno il Bologna, matrice di una serie di impegni delicati quanto decisivi (questa volta davvero!) per la classifica di Serie A ma anche per l’approdo agli ottavi di finale, obiettivo minimo e adesso inattesamente compromesso. Come scriva “La Gazzetta dello Sport”, per la gara contro i felsinei si prevede non solo il possibile ritorno di giocatori quali Locatelli, Rabiot e Alex Sandro ma anche degli squalificati  Cuadrado e Milik. A questi si aggiunga la possibile presenza titolare di Szczesny.