Calciomercato, triplo addio e un rinnovo “segnato”: nasce la nuova Juventus

0
412

Calciomercato, la Juventus si muove già per la nuova stagione e pensa ai rinnovi: l’addio è triplo e c’è un rinnovo che potrebbe tornare utile

In attesa di capire e di vedere come andrà questa stagione che sicuramente non è iniziata né come nessuno si aspettava e soprattutto nemmeno come si sperava, in casa Juventus si comincia a lavorare per la prossima stagione. E si cerca di capire soprattutto quali sono i rinnovi che potrebbero tornare utili. Ci sono diversi elementi in scadenza di contratto. E alcuni il futuro ce lo hanno praticamente scritto. Sarà addio.

Calciomercato Juventus
Cuadrado ©LaPresse

Sicuramente Alex Sandro non farà parte della nuova rosa della Juventus. Il difensore brasiliano ha dato tutto quello che poteva dare e sarebbe già partito l’estate scorsa qualora fosse arrivata un’offerta economica interessante. Non c’è stata, e allora saluterà a parametro zero. Sulla stessa barca del terzino sinistro c’è Adrien Rabiot: gli estimatori non mancano al centrocampista francese che era già in Inghilterra per firmare con il Manchester United prima di rompere la trattativa per il mancato accordo economico. Anche in questo caso la Juve non procederà al rinnovo secondo TuttoSport. Anche perché non si vogliono altri casi “Dybala”, con insinuazioni e indiscrezioni che ad un certo punto davano l’accordo per fatto. Ma poi sappiamo tutti com’è andata a finire.

Calciomercato Juventus, un altro addio

Juventus
Adrien Rabiot ©️LaPresse

L’altro addio dovrebbe essere quello di Cuadrado. Anche nell’intervista al Corriere della Sera Allegri lo ha nominato spiegando di non potergli “chiedere di giocare a tutta fascia”. Bene, questa potrebbe essere decisamente un’indiscrezione sulle scelte societarie. Il colombiano si avvia verso gli ultimi anni di carriera e non garantisce quella corsa che è stata il suo marchio di fabbrica.

Se per Pinsoglio – uomo spogliatoio – la decisione verrà presa solamente all’ultimo minuto, è già iniziato il lavoro di Paredes su Di Maria che al momento sembra intenzionato a tornare in Argentina. Il compagno sta cercando di convincerlo a rimanere un’altra stagione. Vedremo come andrà a finire.