Calciomercato Juve, intreccio con il Milan: via libera e ritorno choc

0
89

Calciomercato Juventus, via libera per il clamoroso ritorno che impatta anche nei piani del Milan. Super intreccio in Liga e in Serie A, le ultime.

Non sarebbe la prima volta che intrecci di mercato vadano a intaccare plurime realtà, del nostro campionato e non solo. Tante volte è accaduto in passato e la storia è certamente destinata a ripetersi, soprattutto alla luce dei tanti esempi più e meno recenti che lasciano intendere come anche le più grandi avversarie calcistiche possano poi essere alleate di calciomercato o, comunque, protagoniste coinvolte in scambi e operazioni importanti.

Via dalla Juventus
Allegri ©LaPresse

Non sarebbe di certo una novità nemmeno per la Juventus, adesso attesa da uno sprint fino al Mondiale in Qatar che dovrà permettere di comprendere se ci siano ancora i margini per poter continuare a confidare in Allegri e in una risalita già troppe volte rimandata e fin qui macchiata da non pochi errori sul prato verde. Il materiale umano a disposizione di Max non è di certo esiguo e ciò impedisce dunque di creare collegamenti tra le attuali asperità bianconere e la campagna acquisti da poco conclusa da Cherubini e colleghi, bravi quanto attenti nel consegnare all’allenatore le giuste pedine.

Calciomercato Juventus, ritorno choc e intreccio col Milan: il futuro di Asensio è segnato

Calciomercato Roma
Marco Asensio

Non mancano però le tante voci di mercato, soprattutto dopo il presentarsi di alcuni apporti non proprio felici da parte dei nuovi arrivati e di intrecci esteri che potrebbero rappresentare importanti occasioni anche per la Vecchia Signora. Particolare attenzione ha meritato in quest’ultima fase lo scenario Asensio, in scadenza contrattuale con il Real Madrid e ormai da tempo decisosi a non rinnovare con quel club con il quale fino a qualche anno fa tutti quanti pensavano potessero arrivare gioie personali ben più importanti di quelle fin qui ottenute.

Al di là delle nobili e importanti vittorie, la carriera dello spagnolo con le Merengues ha disilluso le altissime aspettative, senza però cancellare la consapevolezza del suo indubbio talento e qualità. A circa un anno dalla scadenza, Marco è adesso atteso da una scelta non semplice. Tante le corteggiatrici e, tra queste, anche la Juventus. In attesa di aggiornamenti su tale fronte, non sfugga quanto riferito da Mundo Deportivo, corroborante ulteriormente la tesi di un addio quasi certo.

Il Real avrebbe infatti già individuato il sostituto del talento iberico. Si tratta di Brahim Diaz, al terzo anno al Milan ma attualmente ancora in prestito dal Real Madrid. Quest’ultimo ha una clausola di recompra fissata sui 30 milioni di euro, esercitabile però unicamente in caso di acquisto definitivo da parte di Maldini. Il diritto di riscatto accordato tra Florentino Perez e lo storico numero 4 rossonero è di 22 milioni.