Calciomercato Juventus, Di Maria non torna indietro: decisione bomba sul suo futuro

0
120

Calciomercato Juventus, decisione bomba sul futuro di Di Maria. Ecco quale sarà il destino del sudamericano, arrivato meno di quattro mesi fa in quel di Torino.

L’approdo dell’ex PSG è stato sicuramente quello in grado di scaldare maggiormente i cuori bianconeri, soprattutto alla luce delle grandi difficoltà che avevano preceduto lo sbarco di chi, notoriamente, sarebbe giunto per provare ad ovviare con talento e saggezza alle sortite importanti in attacco come quelle di Morata e Dybala.

Juventus
Di Maria ©️LaPresse

In realtà, El Fideo sarebbe stato poi uno dei tanti grandi acquisti dello scorso calciomercato di Cherubini e colleghi, per quanto quest’ultimo non abbia ancora permesso di raccogliere i frutti sperati per responsabilità principalmente tecnico-tattiche. Focalizzandoci però su Angel, va sottolineato come quest’ultimo abbia fin qui incontrato molte più difficoltà di quanto ci si aspettasse, palesando spesso atteggiamenti non degni del suo nome e della sua profonda conoscenza e maturità in questo mondo.

Calciomercato Juventus, la decisione bomba sul futuro di Di Maria

Calciomercato Juventus
Di Maria e Messi ©️LaPresse

Di lui, in realtà, si parla ormai quasi ininterrottamente dalle settimane del suo arrivo. Queste furono caratterizzate dall’attesa e dai tanti dubbi palesati dal giocatore, del quale si è poi iniziato a scrivere e dire soprattutto per l’esordio condito da gol e infortunio. Da quel momento, superata la fase in cui l’argomento principale fosse quello del suo reintegro, di Di Maria si è parlato soprattutto per atteggiamenti in campo non proprio felicissimi.

A partire dalla mimica con Milik in Juventus-Benfica a fine gara rivolta esplicitamente al cambio di Allegri, passando per la sciocchezza compiuta con il Monza. C’è adesso attesa per quello che sarà il suo rientro dopo la squalifica ma, ad oggi, il futuro a più lunga gittata sembra segnato. Come riferito dalle penne di Todofichajes.com, infatti, la Juve preferisce non continuare a spendere 7,5 milioni di euro all’anno per lui, consapevole anche della forte volontà del giocatore di tornare al Rosario Central.

Svaniti gli interessi dei top club europei, Angel potrebbe chiosare la gloriosa carriera in Cina Qatar o MLS ma farà invece una scelta di cuore, tornando laddove tutto è iniziato. Adesso però deve cercare quantomeno di lasciare un segno ad un club e ad una piazza che lo ha voluto tanto e al quale può altrettanto dare, a patto che ritrovi sé stesso, insieme alla stessa Juventus.