Calciomercato Juventus, addio dopo 18 mesi: scelto il nuovo campionato

0
88

Il calciomercato della Juventus continua ad essere un argomento molto caldo per i tifosi bianconeri ma anche per gli appassionati di calcio.

Al momento la finestra dei trasferimenti è chiusa, ci vorrà gennaio per vedere nuovi acquisti e cessioni da parte della Juventus e non solo. Le prossime settimane saranno molto importanti per fare le valutazioni finali e capire se ci sarà la necessità di effettuare nuovi innesti all’inizio del 2023. Fari puntati dunque su possibili obiettivi, che siano per l’inverno o per la prossima estate.

Ci sono anche degli elementi della rosa di Allegri che potrebbero partire. La società sarà chiamata a prendere una decisione importante sul futuro di Kaio Jorge. L’attaccante brasiliano è ormai fuori dai giochi da tempo per infortunio. E’ però ormai sulla via del recupero e proprio all’inizio del prossimo anno dovrebbe tornare a disposizione del tecnico. Ma la Juventus lo vorrà tenere o magari lo cederà altrove?

Calciomercato Juventus, il futuro di Kaio Jorge sarà ancora in Italia

Kaio Jorge ©️Lapresse

La dirigenza non vuole certo perderlo di vista, crede nelle sue potenzialità. Ma il calciatore ha bisogno di giocare per crescere e per questo motivo potrebbe lasciare la maglia bianconera. Si è parlato molto di un possibile interessamento del Flamengo nei suoi confronti, ma il ritorno in Brasile pare essere lontano. Calciomercato.it spiega il perché. La Juventus sarebbe pronta a cederlo in prestito, ma in Italia. Questo per far sì che emergano le qualità del calciatore nel nostro campionato, solo così potrebbe essere testato in modo definitivo. E poi c’è l’aspetto economico, perchè una cessione all’estero farebbe perdere al club i benefici del “Decreto Crescita”, valido solo in caso di residenza per due anni sul suolo italiano.