Milan-Juventus, recupero Milik e rinnovo Rabiot: Allegri show in conferenza

0
118

Milan-Juventus, una sfida cruciale che vedrà impegnati i bianconeri nella trasferta più importante di questo inizio stagione.

Alla vigilia del match che vedrà impegnati i bianconeri nella super sfida di San Siro contro il Milan campione d’Italia, adesso, è intervenuto il mister Massimiliano Allegri in conferenza stampa, ecco cosa ha detto.

Allegri alla vigilia di Milan-Juventus (Lapresse)

Milan domani? La partita la affrontiamo come una partita importante, contro i campioni d’Italia, partita più difficile del solito. Loro arrivano da una sconfitta e domani vogliono rifarsi. Lo stadio sarà sicuramente pieno.

Fattore trasferta? Dobbiamo vincere, si spera che domani sarà la prima volta, noi siamo pronti e vogliamo giocarla.

Scudetto? Pensare agli sconti diretti ora è fuorviante, dobbiamo pensare a fare risultati e quindi siamo indietro. Dobbiamo prima giocare la partita e portare a casa punti importanti

Milik titolare con Bonucci? Bonucci rientra comunque dovrebbe rientrare, Milik dovrebbe essere a disposizione ma valuterò tra oggi e domani mattina

Loro hanno giocatori importanti, singoli che possono cambiare le partite. Sarà un test domani giocare con il Milan.

Rabiot rimane? Io non parlo di mercato, per quello ci pensa la società. Lui è in crescita come tutti, sta bene. Noi vogliamo recuperare più giocatori possibili da qui al 13 novembre.

Test di personalità? Se riusciamo a fare il risultato supereremo il test. Noi dobbiamo pensare di giocare la migliore prestazione che possiamo fare.

Kostic terzino sinistro? Momentaneamente difficile ma in futuro non si sa mai