Notte fonda Juventus, via Allegri: richiesta choc al fischio finale

0
2537

Ancora una volta la Juventus ha deluso le aspettative della vigilia, finendo ko nel confronto diretto con il Milan campione in carica.

La squadra di Pioli ha battuto 2-0 quella di Allegri al termine di una partita che ha visto i rossoneri incisivi in attacco e pronti ad approfittare di una Juventus non certo brillante. In vantaggio con Tomori nel primo tempo, poi il Milan ha raddoppiato con Brahim Diaz. Un risultato che non può certo andare giù ai bianconeri, che vedono complicarsi la rincorsa verso le posizioni che contano.

Allegri @LaPresse

Siamo in una fase di stagione dove, lo abbiamo detto più volte, non ci si possono concedere passi falsi. Ci sono tante sfide da giocare in poco tempo e bisogna raccogliere più risultati possibili fino alla sosta per i mondiali in modo da non compromettere la stagione. E invece la Juventus ha “steccato” in un confronto che era molto importante.

Juventus, sui social il maggiore “colpevole” per i tifosi è sempre Allegri

Allegri

Ancora una volta sul banco degli imputati c’è Massimiliano Allegri. Che per molti tifosi non è riuscito a dare una impronta alla sua squadra, priva di una identità tattica e della lucidità necessaria per poter puntare in alto. Sui social, e basta leggere qualche tweet, sono sempre più i supporters che chiedono un cambio in panchina.

Cambio che finora non è stato preso in considerazione dalla dirigenza. Che si aspetta ormai da tempo una reazione in campo da parte di una Juventus troppo brutta per essere vera.