Juventus demolita, polveriera totale: “Agnelli-Allegri, doppie dimissioni”

0
173

Juventus demolita: dentro i bianconeri è una polveriera totale. “Agnelli-Allegri, doppie dimissioni”. Questa sarebbe la soluzione secondo i tifosi

Una polveriera, dopo la batosta vergognosa di ieri. Non sembrano esserci soluzioni dentro la Juventus: prestazione vergognosa e tifosi incattiviti, giustamente, per quello che hanno visto in campo in una partita da dentro o fuori. In una partita che avrebbe dovuto dare una svolta alla stagione e che invece ha gettato nel baratro una squadra intera. Un disastro, in poche parole. Un disastro vero, con enormi responsabilità del tecnico ma anche, ovviamente, di chi scende in campo. Non si salva nessuno. E di solito, quando succedono queste cose, a pagare è chi si siede in panchina e anche chi sta dietro la scrivania. Servirebbe forse uno scossone, ma di quelli importanti. Potrebbe arrivare ma anche no. Fatto sta che i tifosi hanno deciso.

Juventus
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Sui social gli insulti sono pesanti. Non ve li riporteremo qui, perché alcuni non sono davvero riportabili. Ma ve ne daremo conto in un altro modo, spiegando quello che i fan della Juventus pensano.

Juventus demolita, la richiesta dei tifosi

Juventus Agnelli
Andrea Agnelli ©LaPresse

“Agnelli-Allegri doppie dimissioni”. Questo il senso in poche parole. Tutti contro il presidente, tutti contro il tecnico. Il primo ha voluto il ritorno in panchina del secondo dopo essersi lasciati prima dell’arrivo di Sarri alla fine di un ciclo vincente. Che nessuno ricorderà, ovviamente: quello, in casa Juventus, le vittorie, erano normale amministrazione e nessuno ha fatto niente di straordinario. Quello che rimarrà sarà la disfatta di ieri sera e la sensazione di essere all’interno di una società, di una squadra, che forse non sembra resasi conto di quello che realmente sta succedendo. E non bastano le parole di vergogna. Serve altro.