Juventus-Milinkovic, ‘investitura’ ufficiale: “Grande colpo”

0
249

Juventus, parla il CT della Serbia e fa “sognare” i tifosi bianconeri sul possibile grande innesto: tutti i dettagli.

Il CT della Serbia, Dragan Stojkovic sarà presente per il derby Torino-Juventus previsto per domani sera alle ore 18.00. In un’intervista alla ‘Gazzetta dello Sport’ ha parlato dei giocatori serbi bianconeri e di un altro, importantissimo, sogno “proibito”.

Il CT della Serbia ha parlato dell’attuale situazione di Dusan, non, di certo, nel suo periodo migliore. Ecco le sue parole. “Preoccupato per Vlahovic? No. A me interessa che lui stia bene fisicamente. I gol li ha sempre segnati e continuerà a farli. Che il Vlahovic della Serbia sia diverso da quello della Juventus lo vedono tutti, ma non è un mio problema. Tutti si aspettano sempre molto da Dusan e nei top club come quello bianconero, quando non si vince, la pressione è altissima per gli attaccanti. Ma Vlahovic non si discute: è un top. In Nazionale abbiamo parlato. Ma quello che ci siamo detti chiedetelo a Dusan. Domani segna e poi dopo la partita paga la cena a tutti“. Ma la vera situazione che ha intrigato è la domanda su Milinkovic-Savic, tuttora il sogno numero uno per il centrocampo della Juventus.

Juventus, senti Stojkovic: “Sergej è il centrocampista che manca ai bianconeri”

Calciomercato Juventus
Sergej Milinkovic Savic ©LaPresse

Proprio alla domanda su Sergej Milinkovic-Savic, il CT serbo ha così risposto: “Sergej Milinkovic-Savic è il centrocampista che manca alla Juventus: sarebbe un gran colpo per i bianconeri. Ma io sono un CT, non un dirigente. A me interessa relativamente dove giocherà in futuro. Milinkovic-Savic è un fuoriclasse: alla Lazio, alla Juve o in un altro club sarebbe comunque titolare nella Serbia”. 

E poi un punto su Kostic finale su Kostic: “A Filip va dato il tempo di ambientarsi in un campionato molto tattico e difficile come la Serie A. Se migliorano i risultati della Juventus, sarà diversa anche la percezione della gente su Kostic. Allegri è molto intelligente e sono sicuro che troverà la soluzione per risollevare la Juventus“.