Cambia squadra ma non città: la Juventus resta di stucco

0
145

In questo periodo della stagione bisogna concentrarsi sul campo ma sono sempre tante le voci di mercato che riguardano la Juventus.

Oggi la formazione di Allegri è attesa dal derby con il Torino, una partita da vincere a tutti i costi per cercare di riavvicinarsi alle posizioni che contano in classifica. Si dovrà dare il massimo fino all’arrivo della sosta di novembre, con la speranza di rimanere in lotta quantomeno per il quarto posto che garantirebbe un posto nella prossima Champions.

Ci sarà l’occasione poi per iniziare a pensare al futuro e ai colpi da mettere a segno nel corso del 2023 per rinforzare la rosa. Uno dei nomi che ormai da tempo viene accostato alla Juve è quello di Asensio del Real Madrid, attaccante di grande tecnica. Il suo possibile ingaggio sembra però destinato a sfumare.

Juventus, Asensio più lontano: piace all’Atletico Madrid

Calciomercato Juventus
Marco Asensio ©LaPresse

Come ha spiegato “El Nacional” il futuro di Marcos Asensio è ancora tutto da scrivere e l’unica cosa che sembra certa è che lascerà il Real Madrid visto che non trova lo spazio che vorrebbe. Il portale spiega che il calciatore è appetito da diverse squadre, anche Arsenal e Milan, ma che la possibilità più concreta è che cambi sì squadra ma non città. Sulle sue tracce ci sarebbe infatti l’Atletico Madrid. Diego Simeone sarebbe pronto ad accogliere il giocatore in rosa e dargli la chance di far vedere quel talento che negli ultimi anni si è visto solamente a tratti. Quel che è certo, però, spiega ancora il portale, è che comunque Asensio dovrebbe rivedere al ribasso le sue richieste di ingaggio per poter arrivare alla firma. Sono sempre meno dunque le chance di vedere il calciatore nel nostro campionato.