Torino-Juventus streaming | Dove vedere il match in diretta tv e sul web

0
49

Torino-Juventus streaming e dove vederla in diretta tv. Ecco i canali e le info utili per seguire il match dei bianconeri. Rialzarsi dopo un doppio tonfo che tra campionato e Champions League rischia di compromettere la stagione. Oggi per la Juve è il giorno del derby e i tre punti sono obbligatori per far si che si possa guardare avanti con maggiore ottimismo. Fischio d’inizio alle 18 di sabato 15 ottobre. La partita verrà trasmessa in diretta streaming da DAZN.  Per chi vorrà vedere la partita sarà indispensabile attivare l’abbonamento mensile al prezzo di 29,99 euro (39,99 per la versione Plus). Non sono previsti costi di attivazione né di disattivazione. Da questa stagione tutti i match della Serie A saranno trasmessi in diretta tv anche su Sky attraverso il canale tematico Zona DAZN (canale 214). Per attivarlo dovrà essere sottoscritto un abbonamento alla piattaforma streaming al costo aggiuntivo di 5 euro mensili. Clicca qui per vedere la partita se hai già DAZN Chi si trova in viaggio o non potrà vedere la partita in tv o su internet, potrà optare per la radio, con la radiocronaca prevista su Radio Rai 1. Tanta curiosità attorno alla formazione perchè non sono da escludere esclusioni eccellenti nell’undici titolare. In attacco Kean insidia il posto di Milik al fianco di Vlahovic, a centrocampo potrebbero rimanere fuori sia McKennie che Locatelli. Nel Torino Sanabria è in forte dubbio, se non ce la fa al suo posto Karamoh.

Le probabili formazioni di Torino-Juventus

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Rodriguez; Singo, Lukic, Ricci, Vojvoda; Vlasic, Radonjic; Sanabria. JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bremer, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Paredes, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Milik.

Torino-Juventus streaming, dove vederla, streaming no Hesgoal. Sconsigliamo l’uso dei siti illegali di streaming, che propongono questi eventi dal vivo in modo illegale e offrono il più delle volte una qualità video e audio scarsa, oltre a venire periodicamente oscurati dalle autorità di polizia informatica per violazione del diritto di riproduzione. Tra i più utilizzati c’è il sito Rojadirecta molto noto ma con cui spesso si corre il rischio ti ritrovarsi con seri problemi ai pc con possibili virus e abbonamenti che si attivano a nostra insaputa con un semplice clic.