Toro-Juve da brividi, esonero Allegri: la decisione in caso di sconfitta

0
170

Toro-Juve da brividi, esonero Allegri: ecco la decisione in caso di sconfitta. Il tecnico al terzo ko di fila sarebbe all’inferno

Un Toro-Juve da brividi. Un derby che Massimiliano Allegri deve cercare di vincere a tutti i costi. Anche se, ameno secondo quanto raccontato da TuttoSport in edicola questa mattina, nemmeno una sconfitta contro la squadra di Juric farebbe perdere il posto di lavoro al tecnico livornese. Sì, nonostante tutto si andrebbe avanti con Max che sarebbe al terzo ko di fila in una sola settimana. Una situazione che già è infuocata, e che potrebbe portare il tecnico direttamente all’inferno.

Toro-Juve da brividi
©LaPresse

Ora, in questo modo ovviamente, salirebbero quelle che sono le probabilità di esonero nel prossimo mese di novembre, quando il campionato si fermerà e ci sarà la sosta per il Mondiale. Senza scossone, così come vi abbiamo raccontato in questi giorni, Allegri rischia davvero di finire sulla graticola nelle prossime settimane.

Toro-Juve da brividi, la situazione

Allegri ©LaPresse

E allora che cosa potrebbe succedere? Potrebbe succedere che la Juventus potrebbe rimanere in ritiro un’altra settimana. Altri giorni tutti insieme ma non per guardarsi in faccia: stavolta il ritiro sarebbe punitivo al massimo perché nessuno può immaginare che questa Juventus possa perdere con questa facilità e possa perdere tutte queste partite di fila. Un derby infuocato, che potrebbe dare quella scossa che serve, o potrebbe mandare definitivamente all’inferno una squadra che direbbe addio a tutti quelli che potrebbero essere i sogni di gloria da qui alla fine della stagione.