Juventus, altro che Allegri: “cacciato” un big dello spogliatoio

0
603

La Juventus nello scorso weekend ha ottenuto una vittoria preziosa contro il Torino in un equilibrato derby della Mole.

Tre punti che consentono alla formazione di Massimiliano Allegri di guardare con maggiore ottimismo al futuro, anche se i punti da recuperare in classifica sono ancora tanti. Se si vuole agguantare uno dei primi quattro posti della graduatoria non bisognerà commettere altri errori da qui fino alla prossima sosta che ci sarà per i mondiali di novembre che si troveranno in Qatar.

Tanti impegni ravvicinati nei quali Vlahovic e compagni saranno chiamati a dare il massimo, anche per regalare delle soddisfazioni ai tifosi. Che fin qui di gioie ne hanno avute davvero poche e che sperano in una duratura inversione di tendenza. Poi durante la sosta ci sarà tempo e modo per analizzare le possibili mosse da effettuare nell’anno che verrà.

Juventus, per Bonucci ipotesi partenza a gennaio

Juve Salernitana Bonucci
Bonucci ©LaPresse

Per adesso in realtà più che di acquisti si sta parlando di possibili partenze. Perchè stando agli ultimi rumors che rimbalzano nelle ultime ore non è affatto da escludere che Leonardo Bonucci possa lasciare la Juventus nel prossimo mese di gennaio. Allegri lo ha spedito in panchina nel derby, salvo poi farlo entrare a match in corso al posto di Bremer. Per il tecnico il 35enne non è probabilmente da considerare più come un titolare fisso. Ecco perchè si sta parlando di una possibile partenza nella prossima finestra di trasferimenti invernale. Con il Tottenham dell’ex bianconero Antonio Conte che sarebbe pronto a fare un’offerta per accoglierlo in rosa e avere così una pedina di esperienza in più in difesa.