Calciomercato Juventus, Milan spazzato via: ritorna in bianconero

0
1350

Calciomercato Juventus, il centrocampista è sempre più ai margini: a gennaio il club potrebbe metterlo sul mercato.

In questa settimana “lunga”, senza né campionato né competizioni europee, è principalmente il mercato a catalizzare le attenzioni dei supporters bianconeri. La Juventus andrà “in vacanza” – si fa per dire – tra poco meno di un mese, quando tutti i club si fermeranno per via dei Mondiali qatarioti. E una volta terminata la rassegna iridata, a metà dicembre, sarà già tempo di campagna acquisti, con la sessione di gennaio alle porte. La dirigenza juventina è all’opera per continuare l’opera di rafforzamento. Niente spese pazze in stile Vlahovic, ma occasioni – meglio se low cost – che possono consentire alla Signora di alzare il livello della sua rosa nella seconda parte della stagione.

Nella lista del direttore sportivo Federico Cherubini non mancano quei giocatori di assoluta qualità che, per un motivo o per un altro, stanno trovando poco spazio nelle rispettive squadre. Uno di questi è Rodrigo De Paul, centrocampista argentino che non si è mai realmente integrato all’Atletico Madrid. Approdato in Spagna due estati fa dopo annate fantastiche a Udine, oggi è ai margini del progetto tecnico di Diego Simeone.

Calciomercato Juventus, nella lista dei possibili rinforzi c’è anche De Paul

De Paul
Rodrigo De Paul ©️Ansafoto

Sembra ormai terminata la luna di miele con i Colchoneros, che nel 2021 avevano sborsato 35 milioni di euro alla società dei Pozzo per assicurarselo. Dalla Spagna raccontano di un rapporto molto freddo con lo stesso Simeone. Anche il club potrebbe pensare di metterlo sul mercato già a gennaio, infastidito da alcuni comportamenti extra campo dell’ex capitano friulano. I suoi maggiori estimatori ovviamente sono in Italia, dove oltre alla Juventus è seguito con interesse anche dal Milan. Probabile che i bianconeri – pur non considerando De Paul una priorità – decidano al più presto di valutare la fattibilità dell’operazione, soprattutto se l’Atletico Madrid dovesse aprire al prestito.