Di Maria via subito dalla Juventus: la decisione è inappellabile

0
315

Calciomercato Juventus, ecco la decisione di Di Maria su un possibile addio a gennaio dopo il Mondiale. La strada ormai è presa

Tre infortuni muscolari da quando è alla Juventus. Un Mondiale alle porte. La trattativa lunghissima per accettare la proposta della Vecchia Signora e solamente pochi sprazzi di quello che potrebbe essere ma che sarà, forse, per qualche gara prima di volare in Qatar e poi arrivederci al prossimo anno. Diciamo che l’avvio di Di Maria alla Juve è stato tutt’altro che piatto. Continui sali e scendi dovuti anche a reazioni eccessive che lo hanno portato pure a prendersi un cartellino rosso contro il Monza. Insomma, non il massimo.

Caliomercato Juventus
Di Maria insieme a Vlahovic ©LaPresse

E, in tutto questo, s’è pure parlato di quello che potrebbe essere un addio a gennaio rispetto a quel contratto firmato per una stagione. La Juve, come tutti sappiamo, anche per sfruttare il decreto crescita voleva che la firma del Fideo fosse per due stagioni ma alla fine nessuno è riuscito a convincere l’argentino. Queste voci di un possibile saluto tra pochi mesi stanno prendendo piede sempre con maggiore insistenza. Ma secondo calciomercato.it le cose non sono davvero così.

Di Maria via subito dalla Juventus, la decisione

Tentata Rapina
©LaPresse

Di Maria infatti, secondo il portale specializzato nelle trattative di mercato, non vuole andare via a gennaio. Anzi, nel 2023, dopo il Mondiale, vorrebbe tornare per aiutare Allegri e la Juventus a raggiungere gli obiettivi prefissati all’inizio della stagione. Le voci di una partenza in anticipo rispetto a quello che è il suo contratto insomma non sembrano trovare in nessun modo fondamento. Giusto così, e non solo bene così, visto quello che è stato l’investimento della società bianconera e visto quello che è stato il valore che la Juve ha dato all’operazione. Insomma, Di Maria, almeno fino a giugno, dovrebbe rimanere alla Continassa.