Alla Juventus dopo i Mondiali, Allegri “silurato”: scelto il nuovo tecnico

0
86

Alla Juventus dopo i Mondiali, dalla Spagna sono convinti che anche i bianconeri stiano pensando lui come sostituto del livornese.

La Juventus ieri sera ha dato un gran calcio alle critiche portando a casa la seconda vittoria di fila, finora la più larga di una stagione cominciata con il piede sbagliato. Quattro a zero all’Empoli, un’ottima prestazione – anche a livello di singoli, Rabiot su tutti – e tre punti che permettono a Massimiliano Allegri di scalare ancora posizioni in classifica in una giornata in cui ci sono parecchi scontri diretti. E diverse squadre potrebbero lasciare punti per strada.

Maccabi-Juventus
Allegri e Landucci ©LaPresse

Finalmente sorridente il tecnico livornese a fine match. La panchina resta traballante ma i due successi di fila con Empoli e Torino alleggeriscono la pressione sulle sue spalle. Pressione che si era fatta insostenibile, specie dopo la sconfitta, clamorosa, in casa del Maccabi Haifa. Ad ogni modo Allegri resta un osservato speciale, anche se la prospettiva dell’esonero ora è decisamente più lontana rispetto a due settimane fa. Molto dipenderà da quello che succederà nella prossima gara di Champions League contro il Benfica, in cui la Juventus si gioca parecchio e una sconfitta, così come un pareggio, può essere fatale.

Alla Juventus dopo i Mondiali, Luis Enrique è più di un’idea

Luis Enrique
Luis Enrique ©️LaPresse

La dirigenza juventina, tuttavia, in ogni caso sta pensando ad un eventuale piano B se le cose dovessero degenerare nelle prossime settimane, prima dei campionati del mondo. Secondo il quotidiano catalano “El Nacional”, anche i bianconeri starebbero sondando la pista Luis Enrique. L’ex tecnico di Roma e Barcellona avrebbe in mente di lasciare la nazionale spagnola una volta terminata l’avventura mondiale, qualunque dovesse essere l’esito. E c’è chi sostiene che potrebbe finire nuovamente al Barça, dove Xavi è in discussione dopo il tonfo con il Real Madrid. Ma i blaugrana non sono l’unica squadra interessata a Luis Enrique oltre alla Juve. Occhio anche a Bayern Monaco e Atletico Madrid.