Fischiato e sempre più solo, Juve ultima spiaggia: 50 milioni per il sì

0
1798

Calciomercato Juventus, Allegri insoddisfatto: per gennaio nel mirino della dirigenza c’è un super colpo dalla Spagna.

Sebbene il calciomercato invernale sia ancora lontano molte sono le trattative che sono già in essere o che le diverse dirigenze stanno pianificando di portare a termine. Tra queste, anche Cherubini & Co. si sono già messi in moto per riuscire a chiudere ulteriori colpi nella sessione del mercato di gennaio, visti anche i poco felici risultati raggiunti dalla “Vecchia Signora” in questo inizio campionato.

Calciomercato Juventus
©️LaPresse

Alla partenza con il freno a mano tirato si aggiungono anche le dichiarazioni di Mister Allegri, che ha dichiarato di non essere pienamente soddisfatto della rosa di cui dispone perchè a suo avviso essa contiene delle lacune che gli piacerebbe fossero colmate. Secondo il livornese, queste mancanze si ritrovano soprattutto nel reparto offensivo, ritenuto non all’altezza degli analoghi comparti d’attacco degli altri clubs italiani. Per questo motivo quindi tutta la dirigenza sportiva Juventina sta già pensando a qualche colpo che possa rinforzare il reparto avanzato e, secondo “ElNacional.cat” sembra che nella mente di Cherubini ronzi già un’idea.

Calciomercato Juventus, Ferran Torres come rinforzo d’attacco: pronto l’assalto

Calciomercato Juventus
Ferran Torres ©️LaPresse

Nonostante sia giunto a Barcellona da solamente un anno, infatti, il calciatore spagnolo sta attraversando un brutto momento perché non sta trovando quella continuità sperata che forse lo convinse a lasciare il Manchester City, dove pure il reparto di attacco era pieno zeppo di giocatori forti.

La questione è che con l’arrivo di Lewankwski, Raphina e i ritrovati Ansu Fati e Dembele, anche a Barcellona la situazione è diventata analoga a quella inglese e gestire così tanti e promettenti attaccanti non è per nulla semplice, anche per il più bravo degli allenatori. Per via del poco spazio concessogli, inoltre, il giocatore sembra essere quasi uscito dalle grazie di presidente e tifosi, ma non di quelle di Xavi che cerca di riservagli sempre qualche minuto a fine gara. La dirigenza bianconera potrebbe quindi approfittare di questo suo malcontento e tentare di formulare un’offerta al presidente Laporta per chiudere il trasferimento già a gennaio. Ovviamente, tra qui e gennaio c’è di mezzo un mondiale, che lo spagnolo potrebbe utilizzare per ritornare a convincere e riguadagnare di nuovo la fiducia della piazza blaugrana, il che sarebbe negativo per la vecchia signora perché se così fosse il suo prezzo andrebbe contestualmente ad alzarsi a cifre vertiginose che la società non potrebbe investire.