Di Maria via dalla Juventus: “El Fideo” esce allo scoperto sui social

0
931

Di Maria via dalla Juventus, duro sfogo del calciatore argentino a proposito dei rumors relativi ad un possibile addio.

Probabilmente di sbagliato c’era solo la tempistica. Già, perché pubblicare quell’intervista – registrata a quanto pare qualche mese prima – proprio nel momento in cui l’intero mondo Juve stava facendo i conti con la tremenda delusione per l’eliminazione dalla Champions League non è stata affatto una buona idea. Su Angel Di Maria, infatti, è piovuto giù davvero di tutto attraverso i social. Gran parte della tifoseria bianconera non ha gradito le nuove dichiarazioni d’amore dell’esterno argentino, arrivato in estate a parametro zero, nei confronti del club che l’ha lanciato sui grandi palcoscenici: il Rosario Central.

L’ex Psg non ha mai fatto mistero di voler tornare presto in patria, di concludere la carriera nella squadra in cui ha mosso i primi passi da calciatore. Ma per alcuni quel video è suonato quasi come una mancanza di rispetto. Soprattutto se relazionato al momento difficile che sta attraversando la Juventus, costretta peraltro a fare a meno di lui. Qualcuno nei giorni scorsi aveva persino sollevato dubbi sui problemi fisici accusati da Di Maria, accusandolo di volersi “preservare” per arrivare all’imminente Mondiale qatariota in gran forma.

Di Maria via dalla Juventus, “El Fideo” su Instagram: “Non credete a quello che leggete”

Di Maria via dalla Juventus
Angel Di Maria ©️Ansafoto

Altri rumors, invece, ipotizzavano un addio già a gennaio. Cioè a pochi mesi dall’arrivo a Torino del nazionale albiceleste. Polemiche che lo stesso Di Maria ha però voluto rispedire subito al mittente. Il giocatore si è sfogato su Instagram, bollando le voci di una sua possibile partenza come “bugie”. Ecco il messaggio pubblicato dall’argentino.

Non so chi ha inventato le voci che parto a gennaio, le mie dichiarazioni che avete letto e sentito dove dico che andrò in pensione al Rosario Central sono recenti, ma sono dichiarazioni che ho fatto dal giorno in cui sono arrivato per la prima volta a giocare qui in Europa nel 2007. Ciò non significa che voglio partire OGGI, né partirò a gennaio, per favore smettete di inventare notizie, sono molto felice in questo grande club, molto felice in questa città e quando sarò di nuovo in forma, darò alla squadra il meglio di me come ho sempre fatto quando ho giocato qui e in tutte le altre squadre dove sono stato”.

“Amo giocare a calcio – continua Di Maria – non mi piace guardare le partite da casa, mi piace giocarle, quindi per favore non credete a tutto quello che leggete perché non aiuta, offusca solo il mio nome e il nome del club. Grazie mille”.