Calciomercato Juventus, per 100 milioni al Psg: Allegri non crede ai suoi occhi

0
111

Il calciomercato per la Juventus diventerà un argomento sempre più caldo man mano che ci si avvicinerà al mese di gennaio.

Un primo verdetto per la squadra di Allegri è già arrivato, ovvero il percorso in Europa non continuerà in Champions League. La Juve è già stata eliminata dal torneo e dunque non avrà l’occasione di portarsi a casa delle importanti risorse economiche. Si guarda avanti però soprattutto al campionato, con la necessità di portare più punti possibili a casa in questo periodo.

juvelive.it
Allegri @LaPresse

Ormai all’orizzonte già si intravede la sosta che ci sarà per i mondiali che si giocheranno in Qatar. E prima che arrivi la metà di novembre Allegri spera che la sua squadra riesca a portarsi a ridosso delle migliori, così da potersi giocare uno dei primi quattro posti della graduatoria. Nel 2023 la Juventus potrà contare sul rientro dei big infortunati, e chissà che non possa arrivare anche qualche nuovo volto dal mercato.

Calciomercato Juventus, Psg all’assalto di Mudryk

 juvelive.it
Mudryk ©LaPresse

Intanto sembrano essersi complicate delle piste per i bianconeri. Che stanno osservando con grande attenzione la crescita dell’attaccante esterno dello Shakhtar Donetsk Mudryk. Che è valutato dalla formazione ucraina ben 100 milioni di euro. Una somma che – come riporta anche calciomercato.it – non sembra spaventare il Psg. La formazione francese sembra essersi invaghita di questo giocatore e secondo i bene informati già a gennaio potrebbe andare all’assalto di Mudryk per portarlo sotto la Tour Eiffel. Con il Milan che pure segue con attenzione l’eventuale trattativa, perché Mudryk al Psg vorrebbe dire una probabile conferma di Leao, pure nel mirino dei transalpini.