TV PLAY | Conte-Juventus, danno già i numeri: “Questioni di famiglia”

0
135

TV PLAY | Conte-Juventus è una questione di famiglia. E si danno già i numeri del possibile ritorno. Le voci si fanno più insistenti

La questione Antonio Conte tiene banco. La questione che riguarda il tecnico del Tottenham viene monitorata costantemente dentro la Vecchia Signora, che mai si aspettava di uscire fuori ai gironi di Champions League e mai si aspettava di dover pensare, soprattutto, a come uscire fuori da una situazione del genere, con una squadra costruita per vincere e che invece si ritrova dietro in classifica e fuori dalla massima competizione europea e pure costretta a giocarsi nell’ultima giornata, la prossima settimana, il posto in Europa League contro il Maccabi Haifa nello scontro a distanza.

TV PLAY | Conte-Juventus, danno già i numeri: "Questioni di famiglia"
Antonio Conte ©️LaPresse

Inutile girarci intorno: Allegri per il momento ha deluso e si guarda con attenzione al futuro del tecnico che ha avviato un ciclo vincente e che adesso in Inghilterra non sembra più essere convinto di rimanere. E poi c’è quel contratto in scadenza la prossima estate che ancora non è stato rinnovato. Insomma, Conte alla Juve sembra possibile. E in merito a questo ha parlato a TV PLAY, la tv di calciomercato.it, il direttore di “Signora Mia” Venditi.

TV PLAY | Conte-Juventus, i dettagli

Agnelli ©️LaPresse

“C’è stato un riavvicinamento personale tra Agnelli e Conte” ha spiegato. E ovviamente tutto gira attorno a quelle parole del tecnico che ha lasciato la squadra in mezzo ad una situazione non semplice sbattendo la porta prima di andare via.

Lo stesso Venditi dà i “numeri”, parlando di un 60% di possibilità di ritorno di Conte sulla panchina della Juve. E poi spiega: “Il motivo per cui non ha rinnovato con il Tottenham è che la famiglia vuole tornare in Italia e l’unica squadra dove può arrivare è la Juve e non di certo l’Inter ha concluso”.