Calciomercato Juventus, futuro in stand by: mondiale decisivo

0
62

Attenzione a quel che potrebbe succedere in casa Juventus, il 2023 si preannuncia come un anno molto importante per la squadra bianconera.

C’è ancora tanta strada da fare in questa stagione, anche se è in salita. Fuori dalla Champions League, la formazione di Allegri deve cercare quantomeno di arrivare terza in classifica nella fase a gironi per garantirsi la prosecuzione in Europa League. Un obiettivo che sarebbe comunque appetibile, nonostante la folta concorrenza di big pronte a tutto per alzare questo trofeo.

Gli spalti dello Juventus Stadium juvelive.it
Gli spalti dello Juventus Stadium @LaPresse

In campionato si punta ad essere nel gruppone delle formazioni che si giocheranno un piazzamento tra le prime quattro. Mister Allegri anche in questo periodo è stato spesso e volentieri sulla graticola, con tanti tifosi che sui social hanno chiesto al club un cambio al timone della squadra.

Juventus, Pochettino in attesa della panchina dell’Argentina

Pochettino juvelive.it
Pochettino ©️LaPresse

Difficilmente ci saranno cambiamenti in corsa e su questo la dirigenza bianconera è stata molto chiara. Allegri è confermato, la Juventus gli darà il tempo per lavorare e per trovare il giusto equilibrio nella sua squadra. Tuttavia non si esclude che in futuro non possa esserci qualche novità, alla fine della stagione si faranno le valutazioni del caso. Uno dei nomi che è stato indicato come possibile successore del livornese è quello di Mauricio Pochettino, ex Tottenham e attualmente senza panchina. Ha rifiutato le offerte di Aston Villa e Villarreal, e come riporta “Todofichajes” starebbe aspettando di capire se ci sarà qualche novità sulla panchina dell’Argentina. Se i mondiali andranno male allora i sudamericani potrebbero pensare di sostituire Scaloni. Per cui ogni decisione sul suo futuro si prenderà solo dopo Qatar 2022.