Calciomercato Juventus, il regalo che sblocca Conte: doppia firma faraonica

0
277

Calciomercato Juventus, ecco il regalo che potrebbe sbloccare Antonio Conte: la doppia firma è faraonica. Le novità sul colpaccio a zero

Doppia firma faraonica. Una è di un regalo che Antonio Conte vorrebbe per firmare per la Juventus. Sappiamo benissimo, per quello che è stato fino al momento, che il destino di Massimiliano Allegri dipende soprattutto da come andrà la seconda parte di stagione. Anzi, per meglio dire, da come andrà la stagione da domenica in poi dopo la sfida contro l’Inter. Una vittoria contro i nerazzurri rilancerebbe la Juventus in classifica in Serie A, mettendola ovviamente in una posizione di classifica più consona a quelli che sono gli obiettivi stagioni, e soprattutto ridando linfa vitale ad una squadra che ieri sera è uscita dalla Champions League e che adesso, senza discussioni di sorta, deve cercare di vincere l’Europa League. Sì, senza girarci troppo intorno.

Calciomercato Juventus, il regalo che sblocca Conte: doppia firma faraonica
Conte ©LaPresse

Bene, in questo periodo di stop per il Mondiale si parlerà di quello che sarà il futuro del tecnico livornese. Con Conte che stuzzica l’attenzione della Juventus soprattutto perché il pugliese non ha ancora rinnovato il proprio contratto con il Tottenham che è in scadenza. Chiede garanzie – come sempre – Antonio. E una di queste gliela potrebbe regalare la Juventus.

Calciomercato Juventus, il regalo che sblocca Conte

Calciomercato Juventus, il regalo che sblocca Conte: doppia firma faraonica
Kanté ©LaPresse

C’è un centrocampista in Europa che va in scadenza e che Conte vorrebbe allenare. Un elemento che la Juve valuta con estremo interesse e che porta il nome di Kanté. A Cherubini piace, così come a Conte. E la sensazione è che la Juve, qualora riuscisse a chiudere questa operazione di mercato, potrebbe presentarsi dall’ex tecnico con il jolly in mano per mandare via le ultime e possibili reticenze che l’allenatore degli Spurs potrebbe avere. Occhio però, perché non sarà sicuramente facile riuscire ad arrivare al calciatore. Su di lui, oltre appunto la squadra guidata sul mercato da Paratici, c’è anche il Barcellona secondo le informazioni riportate dal giornalista Matteo Moretto.