Juventus, colpo di scena Conte: la data della firma

0
133

Juventus, ribaltone Conte: spunta la data della firma. Anche se il tecnico ancora non ha sciolto quelle che sono le riserve

Allegri o Conte? O magari Tuchel. E perché no Zidane anche se ormai sembra destinato alla panchina della nazionale francese. La Juventus guarda al futuro, quel futuro ancora da scrivere e che vede protagonista anche chi si dovrà sedere sulla panchina nella prossima stagione. Sì, perché salvo clamorosi ribaltamenti in queste ultime giornate prima della sosta per il Mondiale, Max rimarrà almeno fino al giugno del 2023. Non solo per il contratto ultramilionario che lo lega alla società di Agnelli, ma anche perché proprio Agnelli lo ha voluto e non vuole darsi per vinto.

Juventus, ribaltone Conte: la data della firma
Antonio Conte ©️LaPresse

Insomma, c’è da capire tanto da qui ai prossimi mesi che saranno cruciali per fare chiarezza sul futuro. E se da un lato in questo momento la Juve sembra essere tornata squadra anche grazie all’inserimento di giovani che hanno portato freschezza e incoscienza, dall’altro Cherubini si guarda intorno per capire l’evolversi della situazione panchina. L’occhio e l’interesse è sempre acceso verso Londra, guardando la decisione di Antonio Conte come detto, che ha un contratto in scadenza il prossimo giugno e che ancora non ha rinnovato: il tecnico, come sempre successo nel corso della sua carriera, vuole garanzie sul mercato.

Juventus, il Tottenham propone il rinnovo

©️LaPresse

Garanzie che il Tottenham sembra voler appunto dare a Conte. Tant’è che gli Spurs sarebbero pronti a mettere sul piatto un’offerta importante di rinnovo contrattuale da esporre all’allenatore nel momento in cui ci sarà la sosta per il Mondiale e quindi tra pochi giorni. Ora, sarà un passaggio fondamentale, questo, per capire quali sono le intenzioni del tecnico italiano che potrebbe anche decidere di attendere e rinviare il tutto, oppure dire chiaramente di no. O magari anche accettare ovviamente. Insomma, verrà fatta luce. La notizia della proposta di rinnovo è stata riportata da Schira.