Allegri lascia la Juventus: ‘tradimento’ da brividi in Serie A

0
3662

Allegri lascia la Juventus, tradimento da brividi e clamoroso in Serie A: ecco quale potrebbe essere il ribaltone alla fine della stagione

Massimiliano Allegri sta cercando in tutti i modi di risollevare le sorti della stagione bianconera vincendo in campionato e poi a febbraio cercando probabilmente di andare il più avanti possibile in Europa League. Ora, visto il cammino del Napoli non sarà per nulla facile riuscire a tornare in corsa, ma com’è logico anche gli azzurri di Spalletti prima o poi, in questo campionato così strano, dovranno avere un calo: è fisiologico. Pensare comunque che questa Juve, allo stato attuale, possa mettere paura al Napoli appare comunque esagerato. Ma chissà, Allegri come detto le proverà tutte.

Allegri lascia la Juventus: 'tradimento' da brividi in Serie A
Allegri e Inzaghi ©️Ansafoto

Senza dubbio il livornese nonostante le smentite societarie ad un certo punto è andato davvero vicinissimo all’esonero. Soprattutto dopo quella sconfitta bruttissima e indegna contro il Maccabi Haifa che ha praticamente estromesso la Juve dalla Champions League. Una delle serate più brutte della storia recente. Ma comunque, torniamo al discorso. Domenica sera la Juve ha battuto l’Inter di Inzaghi superandola in classifica e mettendo in enorme difficoltà i nerazzurri. I tifosi hanno messo già alla gogna il tecnico e lo hanno praticamente esonerato sui social. E secondo le informazioni riportate da interlive.it, Marotta potrebbe guardare in casa Juve per il sostituto.

Allegri lascia la Juventus, il ribaltone è clamoroso

Allegri lascia la Juventus: 'tradimento' da brividi in Serie A
Antonio Conte ©️Ansafoto

Se alla fine dell’anno Agnelli dovesse dare il benservito ad Allegri puntando su Conte, e la stessa cosa dovesse fare l’Inter con Inzaghi, Marotta potrebbe proprio guardare al livornese come possibile sostituto. Sarebbe un tradimento clamoroso, uno di quelli che hanno già visto protagonista l’attuale allenatore del Tottenham, con una storia che quindi si potrebbe ripetere. Marotta, come tutti sappiamo, è un estimatore di Allegri e lo ha cercato dopo che appunto Antonio Conte ha lasciato la barca nerazzurra. Ritorno di fiamma alla fine dell’anno? Vedremo.