“Un po’ innervosito”: Allegri chiude la contesa ed alimenta il ‘giallo’ Vlahovic

0
93

Verona-Juventus, alla vigilia del match di campionato ha parlato mister Massimiliano Allegri in conferenza stampa: tutti i dettagli.

Dopo la bella vittoria del derby d’Italia, la Juventus, domani, affronterà il Verona per un’altra sfida che si preavvisa da cardiopalma. In conferenza stampa ha parlato mister Massimiliano Allegri alla viglia del match di campionato. Ecco le sue parole.

Massimiliano Allegri juvelive.it
Massimiliano Allegri @LaPresse

Vittoria contro l’Inter? Abbiamo passato una bella serata di soddisfazione ma già dal giorno si è chiuso il capitalo. Domani giochiamo una squadra tosta che in passato ci ha battuto spesso, squadra che crea in casa.

Perin e Paredes? Domani gioca Mattia. Gli altri valuterò, quelli recuperati sicuri. Sono Paredes e Kean. Di Maria lo valuterò ma non ha 90 minuti nelle gambe, più probabile mezz’ora, Vlahovic, McKennie e Chiesa da valutare.

Vice capitano? Cuadrado ultimamente è un po’ innervosito, abbiamo deciso insieme di fare Danilo capitano, serenamente.

Vlahovic come sta? Soffre di una infiammazione pubalgica, vedremo se sarà a disposizione. Chiesa è rientrato ed ha fatto bene, finché il suo ginocchio non trova adattabilità deve aspettare, parte del percorso rieducativo in campo.

Mandzukic ha detto che crediamo nella rimonta? Lui ha detto un’altra frase scolpita l’altro giorno, il Napoli è inavvicinabile ora, domani noi dobbiamo fare risultato poi vedremo.