Bancomat Juventus, 25 milioni come base d’asta

0
264

Bancomat Juventus, 25 milioni come base d’asta per il ritorno clamoroso. Dopo il Mondiale verranno ascoltate le offerte

Pure la Juventus, così come vi abbiamo raccontato la scorsa estate, lo aveva messo nel mirino prima che l’Atletico Madrid accelerasse in maniera definitiva e andasse a fare il secondo colpo in due anni direttamente dall’Udinese. Dopo De Paul, strappato alla concorrenza, i Colchoneros si sono presi anche Molina. Ma dal momento in cui è arrivato in Spagna, così come successo anche per il connazionale, la valutazione dell’esterno è scesa. E allora ecco che in soccorso, secondo elgoldigital, potrebbe arrivare il Mondiale.

Bancomat Juventus, 25 milioni come base d'asta
©️LaPresse

Un Mondiale che potrebbe far alzare il livello delle sue prestazioni e di conseguenza anche il costo del cartellino. In questo caso, secondo il portale spagnolo, Simeone potrebbe anche iniziare a valutare quelle che sono le possibili offerte che potrebbero arrivare. Molina, infatti, come detto, non ha per nulla convinto e potrebbe essere ceduto per fare cassa. L’uscita dalle Coppe Europee infatti ha messo in difficoltà i madrileni.

Bancomat Juventus, l’Atletico cede Molina

Bancomat Juventus, 25 milioni come base d'asta
©️LaPresse

Clamoroso comunque pensare quello che succede in poco tempo all’interno delle varie società. Molina, arrivato in estate, sembrava potesse essere davvero il futuro della squadra di Simeone. Ma non sarà così anche perché pure il tecnico, dopo l’ennesima sconfitta stagionale di  ieri contro il Maiorca in Liga, appare a rischio esonero.

Insomma, la Juve guarda con interesse a quelli che sono gli sviluppi che potrebbero arrivare dalla Spagna. E Molina, anche per via di un addio di Cuadrado alla fine dell’anno, potrebbe decisamente tornare di moda. Vedremo.