Barça-Juventus, la sfida è infinita: doppio incastro in mediana deluxe

0
61

Barça-Juventus, in Catalogna sono sulle tracce di due giocatori che da tempo sono finiti nel mirino dei bianconeri. 

L’ultima giornata di Serie A del 2022 sta per volgere al termine: dalla prossima domenica ci si immergerà quasi completamente nel clima Mondiali. Quel “quasi” è ovviamente per via dell’assenza dell’Italia, che per la seconda volta consecutiva non si è qualificata alla rassegna iridata. Ma questa è un’altra storia. L’appuntamento con il massimo campionato italiano, in ogni caso, è rimandato a gennaio. La Juventus farà di tutto per chiudere in bellezza un anno che non ha regalato troppe soddisfazioni. Per la prima volta dopo un decennio non è arrivato nessun titolo e ad ottobre la squadra bianconera si è ritrovata fuori dalla Champions League: non accadeva dal lontano 2013.

Barça-Juventus, la sfida è infinita: doppio incastro in mediana deluxe
Xavi, allenatore del Barcellona ©️Ansafoto

Gli uomini di Massimiliano Allegri vogliano fare bene nello scontro diretto con la Lazio, non interrompendo la striscia di cinque vittorie consecutive. Vincere significherebbe sorpassare proprio i biancocelesti, che al momento hanno due punti in più di Bonucci e compagni.

Barça-Juventus, Tielemans e Gundogan principali alternative a Bernardo Silva

Barça-Juventus, la sfida è infinita: doppio incastro in mediana deluxe
Gundogan ©️Ansafoto

Una vittoria consentirebbe alla Juventus di congedarsi dal campionato ed affrontare la lunga sosta con maggiore tranquillità. E con la consapevolezza che a a gennaio ritroverà diversi giocatori che hanno saltato quasi tutta la prima parte della stagione. Inutile ricordare che subito dopo il match con la squadra di Maurizio Sarri sarà già tempo di focalizzarsi sull’imminente calciomercato. In tal senso, non sono di conforto le notizie che giungono da Barcellona, dove la società blaugrana sembra abbia puntato due obiettivi dichiarati della Vecchia Signora. Secondo El Mundo Deportivo, nel caso in cui il Barça non riuscisse a mettere le mani su Bernardo Silva del Manchester City, oggetto del desiderio dell’allenatore Xavi, potrebbe fiondarsi su Youri Tielemans del Leicester o su Ilkay Gundogan dello stesso City, due nomi che campeggiano sulla lista del diesse Cherubini.