Calciomercato, restyling Juventus: si chiude con lo scambio

0
1131

Ogni giorno nuove voci arrivano riguardo il calciomercato della Juventus e le mosse che il club potrebbe compiere il futuro.

Il mondiale è ormai alle porte e i campionati nazionali sono fermi. Se ne riparlerà solamente con l’arrivo del nuovo anno. La formazione di Massimiliano Allegri è riuscita a risalire la china nell’ultimo mese, arrivando fino al terzo posto. Bonucci e compagni nel 2023 proveranno ad alimentare il sogno scudetto, con l’opportunità quantomeno di chiudere entro le prime quattro garantendosi un posto Champions League.

Cherubini 20221117 juvelive.it
Cherubini ©LaPresse

L’allenatore a gennaio potrebbe accogliere qualche volto nuovo, molto dipenderà anche dalle opportunità che il mercato potrà offrire. Il bilancio dovrà essere sempre tenuto d’occhio. Probabilmente la società lavorerà su più fronti, guardando anche all’estate e ai colpi che potrebbero essere messi a segno quando la temperatura sul termometro tornerà a salire.

Juventus, per Parisi messo sul piatto il cartellino di Compagnon

Parisi 20221117 juvelive.it
Fabiano Parisi ©️LaPresse

Una priorità la Juve ce l’ha ed è arcinota, ovvero servono nuovi esterni difensivi che prendano il posto di Cuadrado e Alex Sandro, che si avvicinano alla scadenza del loro contratto. Chiaramente si farà un investimento su giocatori giovani, in grado di aprire un ciclo in bianconero. Tanti sono i nomi circolati per la corsia sinistra, tra cui quello di Fabiano Parisi. Il laterale classe 2000 dell’Empoli si sta mettendo in grande evidenza nel campionato di serie A. Come ha riportato calciomercato.com la Juventus vorrebbe bruciare la concorrenza inserendo nella trattativa il cartellino di Mattia Compagnon, attaccante della Next Gen che potrebbe andare in Toscana già a gennaio. Parisi in ogni caso non cambierebbe casacca prima dell’estate.