Lascia la Juventus a gennaio: Allegri lo ha già comunicato

0
85

Addio Juventus e decisione già presa. La posizione di Allegri è fermissima e ha già comunicato al club la propria scelta.

Che non sia stato un periodo semplice per i bianconeri è cosa nota a tutti da tempo, così come altrettanto nota ed evidente è stata la fase di maturità e crescita della squadra nel corso delle ultime settimane, durante le quali gli uomini di Allegri si sono distinti per una risalita importante, in grado di corroborare la fiducia dell’ambiente tutto e della squadra stessa.

Altro che firma per la Juventus: "Non ci pensava minimamente"
Arrivabene, Agnelli e Cherubini ©LaPresse

Vedremo quella che sarà la reazione della compagine al rientro dei Mondiali, destinati quest’anno ad avere un peso a dir poco importante e impattante sulle condizioni fisiche e mentali di una rosa che vanta al proprio interno una massiccia serie di elementi partiti per il Qatar e sul cui rientro in Italia grava la grande incognita legata a quanto accadrà nel corso di questa manifestazione Fifa.

Calciomercato Juventus, addio a gennaio: la posizione di Allegri su McKennie

Mckennie juvelive.it
Mckennie @LaPresse

Al di là di questo grande enigma, non si sottovaluti un ulteriore aspetto di importanza non trascurabile e da noi presentato come potenzialmente discriminante il percorso della rosa alla ripresa. Ci riferiamo ovviamente al calciomercato, circa il quale potrebbero giungere novità di non poco conto già nelle prossime settimane.

Cherubini e colleghi sono già al lavoro per plasmare lo scacchiere da consegnare ad Allegri a inizio anno nuovo, consapevoli di non poter stravolgere l’assetto come fatto in estate ma di poter al contempo creare un’osmosi tra entrate e uscite finalizzata al migliorare la posizione economica del club e l’equilibrio numerico della squadra al suo interno.

Tra i partenti, si segnala da tempo Weston McKennie, mai effettivamente in grado di risultare utile tanto quanto ci si aspettasse e circa il quale “La Gazzetta dello Sport” ha parlato con grande chiarezza. Allegri intende infatti puntare su Fagioli e il rientro di Pogba e avrebbe annunciato alla società di essere disposto a privarsi dell’americano, al fronte di una giusta offerta che assecondi la visione e le pretese di Agnelli e adepti.