Calciomercato Juventus, ultim’ora Sky: colpaccio dall’Atalanta

0
126

Calciomercato Juventus, i bianconeri guardano in casa nerazzurra: ecco l’esterno che potrebbe fare al caso di Allegri. 

Gennaio non è poi così lontano. Sarà certamente un mese importante per la Juventus, non solo per quanto riguarda i match che dovrà affrontare sul campo, lo scontro diretto con il Napoli capolista su tutti. Gennaio è anche il mese in cui riaprirà il mercato. E c’è grande curiosità sui colpi che effettuerà il direttore sportivo Federico Cherubini, al lavoro ormai da tempo insieme ai suoi uomini. Lo scorso anno la Vecchia Signora la fece da padrona, si prese la scena portando a Torino quello che era considerato uno dei migliori attaccanti della massima serie, Dusan Vlahovic, reduce da prestazioni straordinarie con la Fiorentina di Vincenzo Italiano.

Calciomercato Juventus, ultim’ora Sky: colpaccio dall’Atalanta
Gasperini ©️LaPresse

Doveva essere un mercato di basso profilo ed invece i dirigenti tirarono il centravanti serbo fuori dal cilindro, facendo sognare un’intera tifoseria. Un’operazione da circa 80 milioni che ha dato il via alla cosiddetta “ricostruzione”.

Calciomercato Juventus, idea Maehle come vice-Kostic

Calciomercato Juventus, ultim’ora Sky: colpaccio dall’Atalanta
Maehle ©️LaPresse

Con tre competizioni da affrontare nella seconda parte della stagione – c’è anche l’Europa League, dove la Juventus potrebbe (si spera) arrivare sino in fondo – Massimiliano Allegri avrà bisogno di una rosa lunga. Una rosa in cui ricambi devono per forza essere all’altezza dei titolari. Sulla fascia sinistra sta facendo benissimo Filip Kostic, esterno serbo arrivato in estate dall’Eintracht Francoforte al termine di una lunga trattativa. Certo è che non si può chiedere a Kostic di giocare tutte le partite da qui a fine anni. Motivo per cui Cherubini sta sondando la pista Maehle, come riporta in queste ore Sky Sport.

Il laterale dell’Atalanta, anche lui impegnato ai Mondiali con la Danimarca in questo momento, sta trovando poco spazio con la squadra allenata da Gian Piero Gasperini. L’allenatore nerazzurro spesso gli preferisce l’ex Udinese Soppy e potrebbe decidere di privarsene per un’offerta congrua.