Calciomercato Juventus, l’infortunio stravolge tutto: prendono subito Vlahovic

0
5014

Calciomercato Juventus, due big pronte a chiuderlo nell’immediato. Stando all’ultima indiscrezione, il futuro del bomber adesso è conteso.

Il futuro di Dusan Vlahovic, adesso, potrebbe essere conteso da due big inglesi. Secondo l’ultima indiscrezione, infatti, un club su tutti avrebbe mosso i desideri sul bomber della Juventus.

Calciomercato Juventus, l'infortunio stravolge tutto: prendono subito Vlahovic
Dusan Vlahovic @Lapresse

Stando al ‘The Sun’ sarebbe un vero e proprio derby di Londra per arrivare al numero 9 della Juventus. Dusan Vlahovic protagonista anche nel Mondiale con la sua Serbia, già eliminata dalla competizione, adesso pensa al presente che potrebbe già essere, stando ai rumor, anche in Premier League.

Calciomercato Juventus, Vlahovic conteso da Arsenal e Chelsea

Juventus, condizioni Vlahovic: il ct della Serbia esce allo scoperto
Vlahovic ©️LaPresse

Dusan è quindi oggetto di desideri di ben due club ai vertici della Premier League. L’attuale situazione nella Juventus lo vede protagonista assoluto e anche il bomber su cui la squadra di Allegri forgia la squadra. Ma stando alle ultime indiscrezioni inglesi, adesso, i big club londinesi potrebbero già muoversi per cambiare del tutto il suo futuro.

L’Arsenal, come sottolinea il quotidiano inglese, l’avrebbe messo tra le priorità visto, infatti, anche l’infortunio di Gabriel Jesus che è stato il grande acquisto dei ‘Gunners’ estivo. Tutto da decidersi dunque. Bisogna capire se la Juventus deciderà di cederlo ma soprattutto a che cifre. Ancora non è chiarito se si trattasse già di gennaio oppure a giungo. I Gunners già in passato aveva messo gli occhi sul bomber serbo, infatti, proprio prima dell’acquisto definitivo dei bianconeri, i Gunners erano la vera rivale sul mercato. Come sappiamo, l’attuale situazione della Juve non è del tutto chiaro ed è scontato pensare che, adesso, molti club ai vertici europei terranno in mirino tutti i big della Juventus vista la situazione dell’inchiesta in corso con tanto di addio e dimissioni di tutto il Cda bianconero.