Calciomercato Juventus, “Mozart” da Allegri: epilogo clamoroso

0
109

Calciomercato Juventus, la fase di stallo prosegue e calano vertiginosamente le possibilità di rinnovo del contratto. 

L’attenzione dei media in questo momento è quasi interamente rivolta alle possibili conseguenze della vicenda giudiziaria che ha investito in pieno la Juventus. E non potrebbe essere altrimenti, visto che neppure un mese fa l’inchiesta “Prisma” della Procura di Torino ha generato un terremoto societario di proporzioni gigantesche.

Calciomercato Juventus, “Mozart” da Allegri: epilogo clamoroso
Allegri ©️LaPresse

Ha lasciato il presidente Andrea Agnelli e l’hanno seguito anche gli altri componenti del Consiglio d’amministrazione, tra cui Nedved e Arrivabene. La Vecchia Signora presto avrà un assetto societario nuovo di zecca: per capire che ne farà parte bisognerà attendere il prossimo 18 gennaio. E dai nomi si potrà intuire quali saranno i capisaldi della nuova gestione, in quale solco si muoverà. Gennaio però è anche il mese in cui riapriranno i battenti non solo il campionato, ma pure il mercato. Impensabile che, stante questi problemi di natura finanziaria, la Juventus effettuerà qualche colpo ad effetto come quello che mise a segno lo scorso anno con l’arrivo di Dusan Vlahovic. Ma i bianconeri drizzeranno bene le orecchie per non farsi sfuggire quelle occasioni che si presenteranno.

Calciomercato Juventus, secondo The Athletic Jorginho non rinnoverà

Fanno gola i tanti giocatori non hanno trovato un accordo con i loro rispettivi club per il rinnovo e il prossimo giugno saluteranno gratis. La Juventus ormai è diventata “esperta” quando si parla di questo tipo di trattative, tenendo conto che i suoi uomini-mercato negli ultimi anni hanno puntato parecchio sui cosiddetti parametro zero.

Calciomercato Juventus, “Mozart” da Allegri: epilogo clamoroso
Jorginho ©️LaPresse

Il grande sogno di Massimiliano Allegri per rinforzare il centrocampo continua ad essere Jorginho, arrivato al suo ultimo anno di contratto con il Chelsea. L’italo-brasiliano ha recentemente avuto parole al miele per il club che detiene il suo cartellino dal 2018 ma a conti fatti il nodo rinnovo è ancora tutto da sciogliere. Si parla di una preoccupante fase di stallo. E nonostante l’azzurro abbia provato a rassicurare i tifosi, il media britannico The Athletic resta convinto che alla fine Jorginho non resterà a Stamford Bridge.