Calciomercato Juventus, volano gli stracci: rottura con il tecnico

0
3191

Il calciomercato della Juventus è sempre un argomento molto caldo per una tifoseria che nel corso del 2023 si aspetta decisamente rinforzi.

I bianconeri dovranno continuare a cambiare pelle e non potrebbe essere altrimenti visto che ci sono alcuni giocatori che si avvicinano alla scadenza del loro contratto con il club. Se non ci saranno rinnovi bisognerà muoversi con adeguato anticipo per sostituirli.

Calciomercato Juventus, volano gli stracci: rottura con il tecnico
@LaPresse

La Juventus cambierà a breve dirigenti ma non cambierà quello che è il suo dna. Quello di una squadra che punta sempre e comunque a vincere e farsi largo in Europa. Anche per questo motivo il calciomercato sarà un argomento chiave del 2023. Difficile immaginarsi a gennaio delle rivoluzioni, si approfitterà magari di qualche occasione low cost. E si guarderà con maggiore attenzione all’estate, anche alla lista dei futuri parametri zero.

Juventus, da decidere il futuro di Luca Pellegrini

Tuttavia la Juventus deve anche gestire al meglio il suo attuale parco giocatori. Ci sono tanti elementi di proprietà del club torinese sparsi in giro per l’Italia e per l’Europa. Alcuni di loro potrebbero tornare utili ad Allegri per il futuro, per altri invece potrebbe esserci la cessione in vista. Un modo anche per recuperare un tesoretto da reinvestire.

Calciomercato Juventus, volano gli stracci: rottura con il tecnico
Luca Pellegrini

C’è da capire quale sarà il futuro del terzino sinistro Luca Pellegrini. Per lui si era parlato di un interessamento della Lazio per gennaio. Ma l’Eintracht Francoforte, dove attualmente si trova in prestito, darà il via libera all’operazione? Secondo quanto riporta “Sport 1” il tecnico Glasner avrebbe esaurito la sua pazienza nei confronti dell’esterno. Ma il direttore sportivo Krosche invece ha spiegato come “Luca ha avuto difficoltà e poi anche piccoli infortuni. Vuole farsi strada ma non ha ancora trovato il suo ritmo. Non credo abbia esaurito tutto il suo potenziale con noi”. Parole che sembrano orientare ad una conferma, almeno fino a giugno.