Calciomercato Juventus, voltafaccia del bomber: ha già firmato

0
287

Calciomercato Juventus, novità importanti per il giovane calciatore cresciuto nelle giovanili bianconere: cambio ufficializzato. 

Si avvicina il momento di tornare in campo per la Juventus. Ancora poco più di una settimana di attesa per rivedere all’opera gli uomini di Massimiliano Allegri, dopo quasi due mesi di stop a causa del Mondiale autunnale. Il tecnico livornese vuole riprendere da dove aveva lasciato. E cioè da quelle sei vittorie consecutive che avevano riportato il buonumore alla Continassa, alleviando il dolore per l’eliminazione dalla Champions League.

Calciomercato, colonia argentina completata: tripla beffa JuventusCalciomercato, colonia argentina completata: tripla beffa Juventus
©LaPresse

Nella seconda parte della stagione l’obiettivo della Juventus è tornare ad essere competitiva su più fronti. Continuare la rincorsa in campionato, confidando magari anche in un passo falso delle squadre che stanno davanti, e fare bene nelle coppe. Allegri punta molto sia sull’Europa League che sulla Coppa Italia, consapevole dell’esigenza del club di tornare a sollevare almeno un trofeo dopo un’annata conclusa a mani vuote. Per riuscirci l’allenatore toscano si aspetta anche qualche “segnale” da parte della nuova dirigenza.

Calciomercato Juventus, Kean ha un nuovo procuratore

Che, tradotto, significa un paio di operazioni in entrata. Di quelle low cost, che permetterebbero di colmare quelle lacune che sono emerse nei primi mesi di questa stagione. Il mercato invernale servirà anche per provare a sfoltire la rosa e liberarsi di quei giocatori che finora non hanno affatto convinto. Oppure che hanno giocato molto poco.

Calciomercato Juventus, voltafaccia del bomber: ha già firmato
Kean ©️Ansafoto

Chi invece resterà quasi certamente è Moise Kean, che si è fatto trovare pronto quando Allegri l’ha chiamato in causa nelle ultime partite prima di andare in “vacanza”. L’attaccante cresciuto nelle giovanili bianconere è stato tra i grandi protagonisti della vittoria con la Lazio dello scorso novembre e qualche giorno fa ha deciso pure l’amichevole con il Rijeka. Nato a Vercelli nel febbraio 2000 da genitori ivoriani, il giovane centravanti intanto ha appena cambiato procuratore, lasciando l’agenzia che fu del compianto Mino Raiola e che dallo scorso aprile è guidata dalla sua “erede” Rafaela Pimenta. Proprio nella giornata odierna – come annunciato dal giornalista di DAZN Orazio Accomando – la World Soccer Agency di Alessandro Lucci ha comunicato l’entrata di Kean nella propria “famiglia”. L’ex Everton e Psg raggiunge dunque i vari Kostic, Cuadrado, Bonucci e Perin, che già fanno parte della scuderia di Lucci.