Nuovo Campione del Mondo per la Juventus: dato ufficiale

0
65

La Juventus è vicinissima al giocatore Campione del Mondo. Il dato venuto fuori in queste ore non lascia spazio a dubbi.

La vittoria in finale ai calci di rigore sulla Francia di Didier Deschamps ha permesso all’Argentina di tornare sul tetto del Mondo per la terza volta nella sua storia dopo i successi del 1978 e 1986. Un’affermazione, quella arrivata in Qatar quasi due settimane fa, in cui si è messo in mostra, tra gli altri, un giocatore che, per quanto già affermato nel suo club, non aveva ancora avuto la possibilità di giocare in una manifestazione così importante.

Calciomercato Juventus: piace un calciatore campione del Mondo.
I giocatori dell’Argentina festeggiano la vittoria del Mondiale ©LaPresse.

Stiamo parlando ovviamente di Alexis Mac Allister che, sceso in campo in sei delle sette partite che hanno visto protagonista l’Albiceleste, ha attirato su di sé, proprio grazie alle ottime prestazioni sfornate durante la competizione, l’interesse di molti top club europei, pronti a trattare col Brighton per acquisire il suo cartellino.

Calciomercato Juventus, Mac Allister dice sì: la conferma dei bookmaker

Mac Allister alla Juventus, stando a quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport nelle scorse ore, è fattibile. Qualora partisse McKennie (lo statunitense potrebbe far ritorno in Bundesliga, al Borussia Dortmund), i bianconeri potrebbero infatti ingaggiare proprio il centrocampista del Brighton per completare la rosa di Massimiliano Allegri. Brighton che, sebbene De Zerbi non voglia privarsi già a gennaio del suo pezzo da 90, ha già fatto capire di essere pronto a trattare Mac Allister con la Vecchia Signora in caso di offerta vantaggiosa.

Calciomercato Juventus: vicino l'arrivo di Mac Allister dal Brighton.
Alexis Mac Allister con la maglia dell’Argentina ©LaPresse.

Un’offerta vantaggiosa, da almeno 40 milioni di euro, che, stando anche alle previsioni degli esperti di Sisal, che fissano a 5.00 il passaggio ai piemontesi di Mac Allister, dovrebbe arrivare, salvo ripensamenti improvvisi del giocatore e della società britannica, nei prossimi giorni.