Bye bye Juventus: così vola in Bundesliga, 22 milioni

0
60

Non c’è tempo per riposare per la Juventus che, dopo la sconfitta di Napoli, è chiamata a ripartire alla grande in Coppa Italia contro il Monza.

Saranno i brianzoli di Palladino il prossimo ostacolo di giovedì per Rabiot e compagni, che chiaramente vogliono andare avanti in questa competizione e riuscire magari ad alzare un trofeo alla fine della stagione. Attenzione attenzione però alle insidie.

Bye bye Juventus: così vola in Bundesliga, 22 milioni
Federico Cherubini ©LaPresse

Questo primo mese dell’anno sarà molto importante per la Juventus, anche per iniziare a imbastire eventuali operazioni di calciomercato. Non è da escludere che prima del gong finale possa esserci qualche acquisto o qualche cessione, anche se sembrano non esserci pochi dubbi sul fatto che i maggiori sforzi saranno concentrati nel corso della prossima estate. Quando per forza di cose si dovrà intervenire per sostituire alcune pedine che sono in partenza. Occhi puntati dunque su alcuni obiettivi, con la possibilità di cogliere al volo eventuali occasioni che potrebbero presentarsi all’improvviso.

Juventus, il Borussia Dortmund stringe per Kiwior

Quel che appare certo è che i maggiori investimenti la Juventus dovrà farli nel pacchetto arretrato, visto che servono dei nuovi esterni (eredi di Cuadrado e Alex Sandro) e anche un centrale che possa essere un perno della squadra per il futuro.

Bye bye Juventus: così vola in Bundesliga, 22 milioni
Il difensore polacco Kiwior ©LaPresse

Un nome che ormai da qualche settimana viene accostato alla squadra bianconera è quello di Jakub Kiwior. Centrale dello Spezia il cui rendimento sta crescendo sempre più, con i mondiali giocati con la Polonia che sono stati una vetrina molto importante per lui. In Italia non piace solo alla Juve, ma anche al Milan. Tuttavia le squadre di serie A potrebbero essere beffate. TMW infatti riporta come il Borussia Dortmund abbia intenzione di bruciare la concorrenza. Offrendo 22 milioni di euro ai liguri per il suo cartellino. Per adesso però lo Spezia avrebbe risposto picche. Un’asta in arrivo per lui?