Zidane assieme a Vlahovic: incontro segreto, la Juventus è in ginocchio

0
6884

Calciomercato Juventus, adesso i bianconeri potrebbero essere doppiamente beffati: cosa succede sul fronte: i dettagli.

Una possibile nuova beffa per i bianconeri. Secondo, infatti, l’indiscrezione che arriva dall’estero, esattamente dal portale francese ‘lequotidiendusport.fr’, l’ultima novità in fronte mercato potrebbe “mettere in ginocchio” la Juventus.

Zidane @Lapresse

Come riporta l’esclusiva del portale francese, adesso, in casa Psg si pensa al futuro e la possibile candidatura dell’ex Real Madrid, Zidane, potrebbe diventare più che concreta. Il tecnico è libero di firmare con nuovo club e il fattore nazionale, adesso, non è più un problema visto che Deschamps ha rinnovato. La Juventus potrebbe però essere doppiamente beffata. Il motivo sarebbe nelle volontà proprio dell’ex Juventus.

Zidane al Psg con Vlahovic

Juventus, patti chiari con Vlahovic: “Un giorno in Premier League”
Dusan Vlahovic ©LaPresse

Secondo, infatti, l’indiscrezione, in caso di candidatura di Zinedine Zidane, il tecnico francese potrebbe già chiedere garanzie al club parigino, un acquisto importane per il nuovo corso del club più importante della Ligue 1. Un acquisto di tutto rispetto che porta il nome di Dusan Vlahovic. Il bomber serbo è, infatti, uno dei giocatori più quotati a livello internazionale in casa bianconera, accostato a lungo tempo all’Arsenal, adesso, il suo futuro potrebbe essere, incredibilmente, in Francia.

Certamente un destino beffardo in caso di riuscita della trattativa. Perché, proprio in caso di cambio della guida tecnica, Zidane continua ad essere il – possibile – favorito ad Allegri. Ma se dovessero, realmente, intensificarsi i discorsi che lo vedrebbero alla guida del Psg, allora, ci sarebbe la doppia beffa con il possibile assalto al numero 9 della Juventus che è anche in procinto di partire davanti ad un offerta importante. Proprio i bianconeri, infatti, difficilmente accetterebbero offerte sotto i 90 milioni ma solo il destino potrà dirci quale sarà la scelta. I prossimi mesi, in tal senso, potrebbero essere già cruciali per la riuscita dell’operazione. Staremo a vedere quale sarà il desiderio del tecnico francese, pronto a ritornare protagonista con un club importante.