Calciomercato Juventus, tempo scaduto per Conte: lo hanno “esonerato”

0
59

Calciomercato Juventus, l’avventura inglese dell’allenatore salentino potrebbe terminare dopo neanche due stagioni. 

La seconda esperienza inglese di Antonio Conte non sta andando come previsto. No, non affatto. L’allenatore salentino, tecnico del Tottenham ormai dall’autunno 2021, sembra essere agli sgoccioli della sua avventura sulla panchina degli Spurs.

Calciomercato Juventus, tempo scaduto per Conte: lo hanno ‘esonerato’
Conte ©️Ansafoto

Tornato in Inghilterra dopo lo scudetto vinto con l’Inter, era forse convinto che la società di Daniel Levy gli avrebbe messo a disposizione sin da subito risorse e giocatori in grado di competere per grandi traguardi. Le cose invece sono andate diversamente. Il Tottenham ha indubbiamente degli interpreti di qualità ma non una rosa abbastanza forte da poter fare concorrenza a corazzate come Manchester City o Liverpool per la vittoria del titolo. Ok, quest’anno i Reds stanno deludendo e c’è stato l’inatteso exploit dei cugini dell’Arsenal, ma le differenze con le prime tre squadre in classifica sono apparse nette negli ultimi scontri diretti. Gli Spurs al giro di boa sono quinti: la qualificazione alla prossima Champions League, già conquistata al fotofinish lo scorso anno, è ancora possibile. Ma Conte è un allenatore è abituato a vincere e non può accontentarsi di lottare per il quarto posto.

Calciomercato Juventus, Whelan boccia Conte: “Il Tottenham è inguardabile”

I suoi tentennamenti sul rinnovo del contratto, in scadenza a giugno, in realtà parlano chiaro. Le trattative, come spiegano da tempo dall’Inghilterra, sembrano essersi interrotte ed è alquanto improbabile che riprendano presto.

Conte ritorna alla Juve: soffiata dell’amico, hanno confessato tutto
Conte ©️Ansafoto

Il Tottenham sta dubitando di lui e lui al tempo stesso dubita del Tottenham. Poi c’è chi reputa il suo gioco troppo difensivista, come l’ex attaccante del Leeds Noel Whelan, che durante un’intervista al media inglese Football Insider ha praticamente “bocciato” il lavoro del tecnico originario di Lecce. “Il Tottenham è sempre stato famoso per il suo talento – ha detto Whelan – per la sua natura impressionante. Hanno avuto Waddle, Hoddle, Ardilles, Villa, Gazza e l’elenco potrebbe continuare. Hanno intrattenuto i fan. Conte ha messo le manette ai giocatori. Stanno perdendo gol e devono reagire in quasi tutte le partite”. L’opinionista ha poi consigliato alla dirigenza Spurs di pensare ad uno tra Mauricio Pochettino o Thomas Tuchel per la prossima stagione.