Mattia Caldara juve
Mattia Caldara, Juventus

Calciomercato Juventus, Caldara: “Sogno da un anno e mezzo di venire qui”. Il difensore centrale è soddisfatto di iniziare questa splendida avventura in bianconero dopo un anno e mezzo in prestito all’Atalanta. 

Il difensore ha parlato su Twitter, sottolineando le sue emozioni: “E’ un anno e mezzo che sogno di venire alla Juventus. Sono veramente emozionato di vedere Cristiano Ronaldo allenarsi con me. Alla Juventus si parla molto poco e si lavora tanto. E’ un anno e mezzo che aspettavo questo momento e finalmente è arrivato. Sono contento e spero di adattarmi il prima possibile. La mia è stata una carriera scalino per scalino. Sono partito dalla Serie B e piano piano sono salito”.

Calciomercato Juventus, Caldara si racconta

Caldara difensore Atalanta ©Getty
Mattia Caldara © Getty

Il difensore centrale Mattia Caldara si racconta ed è emozionato di vivere per la prima volta la maglia della Juventus da protagonista. Partirà sicuramente da quarto centrale dietro ai titolarissimi Giorgio Chiellini e Medhi Benatia, con Daniele Rugani che al momento dovrebbe essere davanti a lui sempre che non venga ceduto al Chelsea di Maurizio Sarri.

Rimane importantissima la posizione di Andrea Barzagli che gioca nel suo stesso ruolo e gli farà da chioccia per spiegargli bene cos’è la Juventus e come si approccia questa prestigiosa maglia. Il centrale ha dimostrato ancora una volta di essere una bandiera e sarà importante per la crescita di Mattia Caldara che è il futuro non solo della squadra bianconera ma anche della nazionale italiana che cerca nuovi talenti da lanciare per il futuro.

Un difensore goleador

Caldara calciomercato Juventus prestito
Caldara @ Getty Images

Mattia Caldara non è solo bravo a difendere, ma più volte ha dimostrato di essere devastante in fase offensiva. Il centrale difensivo infatti ha segnato diverse reti, tra cui una pesantissima contro proprio la Juventus allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia. Centrale di grande spessore tecnico ha dimostrato di avere forza fisica e di essere imbattibile sulle palle alte. Per questa specifica potrebbe essere determinante per lui Medhi Benatia.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK