Calciomercato Juventus, insofferenza Perisic: accordo last minute

0
74

Calciomercato Juventus, arrivano importanti aggiornamenti sul futuro di Ivan Perisic. Il croato figura tra i free-agent maggiormente appetibili della prossima campagna acquisti.

Dopo gli addii di Dybala e Chiellini, la Vecchia Signora pensa già a come rinforzare lo scacchiere di Allegri per garantirsi un’evoluzione più felice e vincente negli anni a venire.

Calciomercato Juventus
Paulo Dybala ©LaPresse

Che non sarebbe stata un’annata facile lo si era compreso sin da subito. Soprattutto dopo la sortita al fotofinish di Cristiano Ronaldo e le difficoltà in campionato che hanno portato la Juve a perdere già nei primi mesi contatto rispetto alle primissime posizioni.

Alla fine, Vlahovic e colleghi sono comunque riusciti a centrare l’obiettivo minimo di piazzamento in Champions, cui mister Allegri avrebbe voluto dare seguito con la vittoria in Coppa Italia considerata non una “ciliegina” ma la vera e propria “torta” di quest’annata.

Alla fine, i bianconeri sono rimasti a bocca asciutta, chiudendo il ritorno di Massimiliano senza titolo alcuno e con la consapevolezza che fra qualche settimana alla Continassa non si alleneranno almeno due degli emblematici trascinatori di questi anni.

Calciomercato Juventus, insofferenza Inter per il rinnovo di Perisic

Calciomercato Juventus
Ivan Perisic ©LaPresse

Sostituire Dybala e Chiellini non sarà di certo semplice ma ciò che è certo, ad oggi, è la grande volontà del club di migliorarsi con intelligenza e assecondando le richieste del mister.

In attesa di aggiornamenti su quelli che saranno i “nuovi” Giorgio e Paulo, arrivano importanti novità sul fronte Perisic. Il croato una settimana fa affossava la Juventus con una mortifera doppietta ai tempi supplementari, seguita da una frecciatina inattesa in diretta TV a Beppe Marotta.

“Non ci si comporta così con i grandi giocatori” ha affermato l’ex Bayern Monaco, sottolineando di non aver apprezzato l’atteggiamento da temporeggiatore del dirigente meneghino di fronte alla questione del suo rinnovo. Attualmente, il contratto del 14 scade a giugno e non è ancora chiaro quale possa essere l’esito di tale vicenda.

A Torino continuano a seguire con interesse la questione ma più con la finalità di interferire con i dialoghi tra il giocatore e l’Inter. A riferirlo era stato già due giorni fa Dario Pellegrini, secondo il quale a Milano sono continuati i contatti per trovare un accordo questa settimana. L’Inter, secondo la stessa fonte, inizia però a spazientirsi.