La Juventus ha ripreso a volare: prezzo di saldo per il colpo Scudetto

0
92

La Juventus ha ricominciato a correre e sogna lo Scudetto. A gennaio doppio colpo in saldo per continuare a sperare nella vittoria finale

Le ultime indicazioni danno una Juventus sicuramente in ripresa, che ha ricominciato a vincere, che non prende gol, e che non molla la presa. Anzi, che alza la posta. Domani contro la Lazio nell’ultima gara del 2022, serve una vittoria per cercare di mantenere vivi i sogni di gloria e ripresentarsi ai nastri di partenza consapevoli di potersela giocare fino alla fine. Anche perché dopo il Mondiale, praticamente, inizierà un altro campionato e i bianconeri, si spera, rivedranno delle facce “nuove”: Pogba e Chiesa, principalmente, ma anche Di Maria, dopo la manifestazione in Qatar, potrebbe iniziare a pensare solamente al club di appartenenza.

La Juventus ha ripreso a volare: prezzo di saldo per il colpo Scudetto
©️LaPresse

Per rimanere in corsa su tutti i fronti – c’è anche l’Europa League che è una vera e propria  opportunità – la Juventus ha comunque bisogno di innesti, soprattutto dietro, dove Cuadrado e Alex Sandro non sembrano essere in grado soprattutto sotto l’aspetto fisico, di riuscire a tirare avanti la carretta fino alla fine della stagione. Ecco perché secondo la Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, ci sarebbero due enormi opportunità da tenere in considerazione.

La Juventus ha ripreso a volare, Karsdorp e Odriozola nel mirino

La Juventus ha ripreso a volare: prezzo di saldo per il colpo Scudetto
©️LaPresse

La prima è in Italia, con l’assist di Mourinho che lo ha silurato, e porta il nome dell’olandese Karsdorp. A Roma il suo tempo è finito dopo le parole dello Special One alla fine della gara contro il Sassuolo. Un’occasione che la Juve potrebbe prendere e magari chiederlo in prestito a Pinto fino alla fine della stagione.

Stesso discorso anche per Odriozola, ex Fiorentina, ma adesso al Real Madrid che ne detiene il cartellino. I rapporti con Perez sono ottimi. E anche lui, vista la vicina scadenza di contratto, potrebbe essere un’opportunità da cogliere al volo.