Dallo Sporting alla Juventus: così l’affare si chiude a gennaio

0
53

Continuano ad accumularsi le voci di calciomercato che riguardano la Juventus in vista dei prossimi mesi, il 2023 è ormai alle porte.

Tanto lavoro da fare per la dirigenza in queste settimane. La squadra bianconera continua a necessitare di rinforzi e lo si è visto anche in questa prima parte della stagione. Anche se nel corso delle ultime settimane, grazie a sei vittorie consecutive, la Juventus è riuscita a risalire la china agguantando il terzo posto in graduatoria.

Cherubini 20221117 juvelive.it
Cherubini ©LaPresse

Si può sognare in grande alla ripresa delle ostilità, dopo la pausa che ci sarà per i mondiali. Ma è chiaro che per farlo Allegri necessita di alcune pedine. Saranno fatti probabilmente investimenti sulla linea verde. Oppure si cercherà di cogliere al volo eventuali occasioni che il calciomercato potrebbe proporre a gennaio.

Juventus, Pedro Porro è l’alternativa a destra

Pedro Porro ©LaPresse

Secondo quanto riportato da Repubblica infatti i bianconeri avrebbero messo gli occhi su Pedro Porro. Si tratta di un laterale destro classe 1999 che gioca in Portogallo con lo Sporting Lisbona, prospetto molto interessante anche perchè ha grandi margini di crescita. Potrebbe essere un investimento importante per una Juventus che potrebbe accelerare su questo obiettivo già a gennaio. In questa fase della stagione si è sentita l’assenza di una alternativa a Cuadrado sulla corsia di destra e in ogni caso bisogna anche pensare al futuro, considerando che il contratto del calciatore colombiano si avvia alla conclusione. Come alternativa rimane caldo il nome di Karsdorp, ormai in uscita dalla Roma, che sarebbe un affare low cost con il vantaggio del fatto che il calciatore conosce ormai bene la serie A.