Juventus (getty images)
Juventus (getty images)

 

NEWS JUVENTUS SCUDETTO – Vincere lo scudetto senza giocare. Una cosa inusuale, ma che anche in passato è successa alla Juventus. Recentemente accadde la stessa cosa al Bari di Antonio Conte, che festeggiò la promozione in A nel ritiro prima della partita col Livorno.

La squadra nel pomeriggio di ieri era nel consueto ritiro casalingo di Leinì e nel pomeriggio c’era chi guardava le partite in Tv e c’è chi, come Tevez, stava riposando. Difficilmente si pensava a una sconfitta della Roma a Catania, e invece così è avvenuto. Svegliati i dormiglioni, al fischio finale del Massimino la festa dei giocatori e dello staff bianconero è iniziata. Salti, cori, balli, champagne. Tutto documentato da foto e video sui social network. Nel mentre, fuori dal ritiro, cominciavano ad arrivare i primi tifosi. Stravolto tutto il programma e squadra in libera uscita, in una sorta di libertà vigilata però, visto che tassativamente si sarebbe dovuti tornare in ritiro per la notte. Cena e balli in discoteca in un locale del cuneese, ma senza fare tardissimo, visto che oggi si torna in campo. Ci sono da prendere i record, la stagione bianconera non è ancora finita…