Juventus su Manolas, Matuidi e Keita: queste le possibilità di prenderli

0
400
Kostas Manolas in azione con la Roma © Getty Images
Kostas Manolas © Getty Images

Il calciomercato Juventus non si ferma a Bernardeschi ed agli altri che sono arrivati prima di lui. Oltre a Douglas Costa, De Sciglio e Sczcesny, altri arriveranno in bianconero, e saranno profili di primo piano. Il prossimo acquisto operato da Marotta e Paratici sarà quasi sicuramente un centrocampista di spessore internazionale: d’altronde c’è bisogno di un uomo forte in mezzo al campo per rimpolpare un reparto carente negli uomini e che può essere migliorato anche in termini di qualità.

Già da qualche giorno è tornato in auge il nome di Blaise Matuidi, che per la Juventus può rappresentare l’ennesimo colpo convenientissimo. Anche se non propriamente low cost come accaduto in altre occasioni. Ma per arrivare al 30enne Matuidi, che resta comunque un giocatore importante tanto per il Paris Saint-Germain quanto per la Nazionale francese, potrebbero bastare 20 milioni se non meno. Qualora poi a Parigi dovesse approdare Neymar, il club di Al-Khelaifi dovrebbe fare cassa cedendo qualcuno. E La Juventus conta anche sull’intercessione di Mino Raiola, procuratore di Matuidi, che non rinnoverà con i transalpini. 

Calciomercato Juventus, shopping a Roma: nel mirino anche Keita e Manolas

Contestualmente si segue anche un attaccante: il reparto offensivo non è ancora al completo secondo Allegri, nonostante gli arrivi di Douglas Costa e Bernardeschi. Il tecnico vuole ulteriori rassicurazioni dal punto di vista tattico con un ulteriore elemento in grado di ricoprire più ruoli. E quell’uomo, dopo il mancato approdo di Schick a Torino, è Keita Balde. Il giovane senegalese è da tempo in rotta con la Lazio e ha come Matuidi il contratto in scadenza nel 2018. La cosa ha suscitato l’interesse del Napoli e delle milanesi, ma il giocatore vorrebbe solo la Juventus. E nonostante la smentita di ieri da parte di Claudio Lotito, con l’offerta giusta la sensazione è che Keita possa vestire di bianconero. La Juventus avrebbe proposto 15 mln e potrebbe rilanciare a 20 più 5 di bonus, visto che l’Inter non molla e metterebbe sul piatto 22 mln più 3 di bonus ed Eder come contropartita da girare alla Lazio.

Per la difesa invece la Juventus sembra aver abbandonato la pista Garay col Valencia, giudicato non abbastanza integro dal punto di vista fisico. Mentre per Cancelo il discorso ha ancora margini per poter essere portato avanti. Ma quel che serve nell’immediato è un centrale, e Manolas pare essere tornato un obiettivo dei campioni d’Italia. Il ds della Roma, Monchi, ha parlato del greco dicendo di vedere nel giocatore tanta voglia di restare nella Capitale, ma c’è chi vede in queste parole una strategia allo scopo di intavolare una trattativa per ottenere un conguaglio economico molto elevato, di almeno 40milioni di euro. Ne ha parlato ‘La Repubblica’, aggiungendo però che Manolas sarebbe ben propenso di andare alla Juventus.